A Cesena domani la presentazione del libro “Noa, la grande truffa”

Venerdì 20 gennaio, ore 17.30, nella Sala Lignea della Biblioteca Malatestiana

Noa, la grande truffaCESENA – Venerdì 20 gennaio, alle ore 17.30, nella Sala Lignea della Biblioteca Malatestiana, lo scrittore e giornalista romagnolo Stefano Andrini presenterà il suo libro “Noa, la grande truffa”.

A dialogare con l’autore saranno presenti l’editore musicale Riccarda Casadei, la giornalista Raffaella Candoli e il docente Fabrizio Foschi.

Ad arricchire l’incontro gli intermezzi con il quartetto di ottoni del Conservatorio “Bruno Maderna”.

Pubblicato da Sensoinverso Edizioni, “Noa” (titolo di derivazione maori, significa misericordia) è un fantasy dove l’invenzione si mescola all’attualità, la storia con la politica dei nostri giorni.

In uno scontro epico tra potere e carità che avviene in alcuni luoghi simbolo del nostro territorio: a Cesena in piazza del Popolo e all’Abbazia del Monte, a Cesenatico nel porto leonardesco, a Savignano davanti alla statua di Giulio Cesare, alla Diga di Ridracoli dove misteriosamente appare Bono Vox degli U2, mentre alla sagra dell’uva di Pieve Salutare Secondo Casadei cerca di salvare con la sua musica i romagnoli in pericolo.

Tutto ruota attorno al perfido progetto del capo dei castori di asservire le popolazioni attraverso un improbabile referendum sulla felicità.

“Questo racconto – scrive Alberto Scotti nella prefazione del libro – sfugge ai soliti tentativi di classificazione. E’ una sorta di leopardiano Paralipomeni alla Batracomiomachia, che amalgama realismo e surrealismo, passato e contemporaneità, uomini e castori, disfatta e speranza”.

Ingresso libero.

Parte del ricavato della vendita del libro sarà destinato al progetto Avsi “Kenia – scuole di lavoro”.