Cesena, al via le iniziative per il Natale

Allestimento presepe meccanicoDal 21 novembre si accenderanno le luminarie in centro storico e il grande albero luminoso in piazza del Popolo

CESENA – Sabato 21 novembre si accendono le luminarie in centro storico e il grande albero luminoso in piazza del Popolo grazie alla collaborazione tra l’Amministrazione comunale e le associazioni del commercio e dell’artigianato cesenati. È scattato il conto alla rovescia per l’avvio del programma di iniziative natalizie in vista delle Festività 2015, messo a punto da Zona A con il sostegno dell’Amministrazione comunale, che a questo scopo ha messo a disposizione uno stanziamento aggiuntivo di circa 70mila euro – triplicando il budget dello scorso anno -, oltre ad azzerare la tassa di occupazione di suolo pubblico per tutte le iniziative natalizie e, più in generale, per tutti i commercianti che desidereranno, in accordo con Zona A, occupare l’area antistante all’esercizio per promuovere le proprie attività.

Già da alcuni giorni, alla galleria Ex Pescheria, fervono i lavori per l’allestimento del suggestivo presepe meccanico realizzato dall’associazione culturale Presepi Gualtieri, il più grande mai ospitato a Cesena, che aprirà i battenti nel primo week ente di dicembre.

Ma già sabato 21 novembre si comincerà a respirare l’atmosfera natalizia, con l’accensione delle luminarie. Fra le novità di quest’anno, accanto agli ormai ‘lampadari’ lungo le strade e le piazze del centro storico, il grande albero luminoso che sarà collocato in piazza del Popolo. Sempre nel pomeriggio di sabato 21 novembre entrerà in funzione la pista di pattinaggio coperta, in piazza Almerici, mentre in piazza Giovanni Paolo II tornerà il presepe allestito dalla Cassa di Risparmio. L’evento sarà animato dall’esibizione dei piccoli talenti di ‘Vivi la voce’ e dal coro gospel Sweet Mama singers.

Questo è solo l’anteprima di un programma fra momenti di animazione, concerti, attività culturali, che si dipanerà nelle prossime settimane fino all’Epifania e che vedrà il ritorno di appuntamenti consolidati, come il trenino di Babbo Natale (dal 29 novembre), gli immancabili mercati straordinari meta privilegiata per lo shopping natalizio, la grande festa di Capodanno in piazza del Popolo. Ma ci saranno anche molte iniziative inedite, come gli appuntamenti di ‘Cesena Canta’, vero e proprio cartellone di concerti messo a punto dal Conservatorio Maderna in collaborazione con le tante realtà musicali e corali di Cesena.

Senza dimenticare l’inaugurazione delle rinnovate vie Fantaguzzi e Albizzi, fissata per il 4 dicembre, e che sarà accompagnata da momenti di animazione e di festa.

“Siamo particolarmente soddisfatti – affermano il Sindaco Paolo Lucchi e l’Assessore all’Innovazione e Sviluppo Tommaso Dionigi – del programma di iniziative natalizie che è stato messo a punto: siamo certi che saprà rendere il nostro centro storico ancora più attrattivo per un vasto pubblico di cesenati e non solo. Teniamo particolarmente a sottolineare come nell’elaborazione del programma abbia giocato un ruolo di particolare rilievo la collaborazione pubblico – privato che ha saputo unire la programmazione turistico culturale della città alle iniziative di carattere privato realizzate in centro storico. Ci auguriamo – concludono – che tutti i cittadini e le attività commerciali del centro storico possano apprezzare una programmazione di questo tipo, volta a rendere ancor più piacevole, un periodo dell’anno nel quale luci e colori rendono accattivante ed assolutamente particolare il centro della nostra città”.