Cesena, accordo amministrazione comunale-operatore per la valorizzazione del mercato ambulante

Accordo MercatoVia libera al Festival del Cibo di Strada in piazza del Popolo

CESENA – Ora è ufficiale: l’edizione 2016 del Festival del Cibo di strada si svolgerà in piazza del Popolo. A rendere possibile questa soluzione l’accordo raggiunto fra Comune di Cesena e le organizzazioni sindacali degli operatori Anva-Confesercenti e Fiva-Confcommercio, nell’ambito di un piano di azione più ampio per la valorizzazione dello stesso mercato ambulante. A sottoscriverlo, nella giornata di lunedì 4 aprile, il Sindaco Paolo Lucchi, l’Assessore alle attività produttive Tommaso Dionigi, il direttore dellaConfesercenti cesenate Graziano Gozi, il direttore della Confcommercio Cesena Giorgio Piastra, Gabriele Fantini e Marco Milandri per Anva Confesercenti, Alverio Andreoli per Fiva Confcommercio ed Elena Bucci per Confcommercio Cesena.

“Siamo arrivati a questo traguardo – sottolineano il Sindaco Lucchi e l’Assessore Dionigi – grazie al fruttuoso percorso di confronto sviluppatosi in questi mesi sulla base della consapevolezza condivisia che l’appuntamento bisettimanale con le bancarelle di piazza del Popolo rappresenta un valore importante per la nostra città e, come tale, merita grande attenzione. Le misure previste nel documento sottoscritto oggi rappresentano l’impegno per dare risposte adeguate alle esigenze di crescita e miglioramento di questo comparto, di fronte all’evoluzione del settore e in vista di scelte importanti che dovremo compiere insieme nel 2017”.

“La sinergia tra pubblico e privato è fondamentale per il rilancio e la riqualificazione del mercato ambulante di Cesena – rimarcano i Presidenti di Anva e Fiva Fantini e Andreoli -. Occorre puntare sempre di più sulla qualità dell’offerta e sui servizi per rendere più attrattivo il comparto. Riteniamo che l’accordo stipulato con l’amministrazione in merito alla realizzazione dello studio sul mercato ambulante di Cesena vada in questa direzione. L’obiettivo è quello di integrare il mercato di Cesena con il contesto economico, storico e culturale della città e sostenere al meglio le imprese del territorio”.

Entrando nel dettaglio, l’accordo siglato dà il via libera alla collocazione in piazza del Popolo dell’edizione 2016 del Festival Internazionale del cibo di strada, in programma da venerdì 30 settembre a domenica 2 ottobre. Per consentire l’allestimento e lo svolgimento della manifestazione, nelle giornate di mercoledì 28 settembre 2016 e sabato 1 ottobre 2016 i banchi situati in Piazza Amendola e Piazza del Popolo verranno temporaneamente trasferiti in altri spazi. Inoltre si è stabilito che, al fine di valorizzare al meglio il rapporto tra mercato ambulante e Festival Internazionale del cibo di strada, nella giornata di domenica 2 ottobre 2016 si terrà un mercato straordinario, nel quale gli operatori titolari di concessione in Piazza del Popolo e Piazza Amendola avranno la priorità di scelta del posteggio e la gratuità di permanenza per l’intera giornata.

Ma al di là della collaborazione sul fronte del Festival del Cibo di Strada, Amministrazione comunale e i rappresentanti Anva-Fiva degli operatori del mercato hanno concordato una serie di azioni mirate per valorizzare e promuovere il mercato ambulante di Cesena.

In particolare l’Amministrazione si impegna nei prossimi mesi a sostenere, tramite Zona A, una attività di studio sul mercato ambulante, volta a mettere a fuoco proposte di miglioramento del suo assetto in vista della ridefinizione dello stesso prevista per il 2017.

Al contempo, la stessa Zona A sosterrà destinerà risorse all’attività di comunicazione e promozione del mercato e delle fiere. Inoltre, per rafforzare il legame tra la città ed il mercato ambulante, si punta a realizzare un progetto di comunicazione e promozione, rivolto soprattutto ai turisti, che coniughi le attrattive dei monumenti cesenati con il richiamo del mercato di piazza del Popolo.