Cesena, Approvato il progetto definitivo per il nuovo ponte sul Rio Granarolo a San Giorgio

logo-comune-cesenaL’intervento, per un importo di 180mila euro, porterà a sostituire la vecchia struttura, ormai inadeguata alla portata del corso d’acqua

CESENA – Nei giorni scorsi la Giunta ha dato il via libera al progetto definitivo per la ricostruzione del ponte sul Rio Granarolo, in via Montaletto a San Giorgio.

L’intervento, per un importo di 180mila euro – spiegano il Sindaco Paolo Lucchi e l’Assessore ai Lavori Pubblici Maura Miserocchi -, rientra nell’ambito delle opere per la difesa idrogeologica del territorio e mira a risolvere il nodo più critico di competenza del Comune di Cesena per quanto riguarda questo corso d’acqua. Il ponte esistente, infatti, ha dimostrato di essere inadatto alla portata del Rio Granarolo, e questa situazione ha contribuito a causare vari episodi di allagamento delle zone circostanti (l’ultimo si è verificato in occasione dell’alluvione del febbraio 2015). Per eliminare questi rischi abbiamo deciso di sostituirlo con un nuovo ponte, di dimensioni adeguate”.

Entrando nel dettaglio, il progetto appena approvato prevede di demolire la struttura attuale (composta da due parti distinte, realizzate in epoche diverse con materiali differenti) e di costruire al suo posto un nuovo ponte utilizzando elementi scatolari in cemento armato di 575 cm x 275, sulla base dei calcoli del Consorzioni di Bonifica della Romagna (il Rio Granarolo è uno scolo consorziale). Inoltre, per migliorare il deflusso delle acque si procederà al tombinamento degli ultimi 10 metri del canale San Giorgio, che confluisce nel Granarolo a ridosso del ponte. Fra le opere di completamento previste, anche il rivestimento delle scarpate del canale, oltre alla ricostruzione della carreggiata stradale.