Cerimonia in memoria dei ‘Martiri delle foibe’ alla rotatoria di corso Isonzo a Ferrara

Le iniziative di venerdì 10 febbraio in occasione del ‘Giorno del Ricordo’

programma-giorno-ricordo-2017_3_1FERRARA – In occasione del ‘Giorno del Ricordo’ venerdì 10 febbraio alle 12 alla rotatoria all’intersezione tra corso Isonzo e via Piangipane, a Ferrara, è prevista una cerimonia, con la deposizione di una corona d’alloro, in memoria dei ‘Martiri delle Foibe e degli esuli istriani, giuliano-dalmati’, cui è intitolata la rotonda. All’appuntamento prenderanno parte il sindaco Tiziano Tagliani, il prefetto Michele Tortora, il questore Antonio Sbordone e i rappresentanti della sezione ferrarese dell’associazione nazionale Venezia Giulia e Dalmazia.

L’iniziativa rientra infatti nel calendario degli appuntamenti organizzati, in occasione del Giorno del Ricordo 2017, dalla stessa sezione ferrarese dell’associazione nazionale Venezia Giulia e Dalmazia, in collaborazione con il Comune di Ferrara, il Museo civico del Risorgimento e della Resistenza, la sezione cittadina dell’associazione nazionale Partigiani cristiani e l’Istituto di Storia contemporanea di Ferrara.

Il programma degli appuntamenti proseguirà nella stessa giornata di venerdì 10 febbraio, alle 16, nella sede della Prefettura di Ferrara (corso Ercole I d’Este, 16) con l’incontro degli esuli e dei loro familiari con il prefetto Michele Tortora e le autorità cittadine, fra cui il vice sindaco Massimo Maisto. Seguirà un intervento musicale a cura del Conservatorio Frescobaldi di Ferrara.