A Castelvetro weekend nel ‘500 con la Dama vivente

Partita, corteo storico, musica e teatro. Lunedì 29 agosto la conferenza stampa di presentazione

il palazzo sede della Prefettura e della Provincia di Modena.MODENA – La Dama vivente di Castelvetro torna quest’anno sabato 10 e domenica 11 settembre. Rito biennale che si ripete ormai da quasi 50 anni, la Dama viene giocata con pedine viventi sulla scacchiera che pavimenta la piazza del centro storico.
La manifestazione rievoca i festeggiamenti che i marchesi Rangone riservarono al poeta Torquato Tasso rifugiato in paese.
L’iniziativa è curata dall’associazione Dama vivente con il contributo del Comune di Castelvetro e della Regione Emilia Romagna.
In occasione della presentazione dell’iniziativa, i giornalisti sono invitati alla conferenza stampa che si svolgerà nella sala del Novecento del Palazzo della Provincia (viale Martiri della Libertà 34 a Modena)

lunedì 29 agosto 2016 alle ore 11

Parteciperanno
Giorgia Mezzacqui, assessore alla Cultura del Comune di Castelvetro
Simone Maretti, cerimoniere della Dama vivente
Maria Capitani, associazione Dama vivente
Figuranti della Dama vivente in abiti d’epoca

Dalle ore 10.45 è possibile realizzare interviste radiofoniche e televisive