Camion rubato in provincia di Treviso: la merce buttata e ritrovata a Bondeno

rifiutiBONDENO (FE) – Banchi in alluminio, cassette di plastica e centinaia di piante ancora nei vasi, sono stati rinvenuti da una pattuglia di guardie giurate volontarie dell’associazione europea operatori polizia (Ggv).

In servizio nell’ambito del coordinamento effettuato dalla Polizia provinciale, gli agenti hanno ritrovato l’ingente materiale in stato di abbandono lungo la via Consorziale in comune di Bondeno.
I primi rilievi hanno condotto gli agenti volontari al ritrovamento di alcuni documenti, un registratore di cassa e varie licenze di concessione per attività di commercio ambulante, tutte intestate alla medesima persona residente nella provincia di Treviso.

È stata avvisata subito la locale stazione dei Carabinieri di Bondeno, che è immediatamente intervenuta compiendo gli opportuni accertamenti, dai quali è emerso che la merce si trovava su un camion rubato alcuni giorni prima in provincia di Treviso. Fatto che è stato regolarmente denunciato.
I militari hanno così rintracciato il proprietario per il recupero delle centinaia di piante di fiori e dei banchi per l’esposizione, ancora in buono stato di conservazione.

“Ringrazio i volontari – commenta il comandante della Polizia provinciale, Claudio Castagnoli – per un intervento che dimostra, una volta ancora, come il coordinamento tra Polizie e volontari sia la risposta migliore per un controllo del territorio che, come dimostra anche questo episodio, richiede sempre maggiore presidio e impegno per fare rispettare le regole e l’ambiente”.