Buon test per i biancorossi con Imola. Reynolds miglior realizzatore

Logo_Pallacanestro_ReggianaREGGIO EMILIA – “Scrimmage” a porte aperte alla palestra “Chierici” di via Cassala, gremita per l’occasione, tra la Grissin Bon Reggio Emilia e l’Andrea Costa Imola. Punteggi azzerati al termine di ogni quarto in un match che ha visto i biancorossi superare i romagnoli in 3 parziali sui 4 disputati. Miglior realizzatore dell’incontro per i reggiani Jalen Reynolds con 16 punti.

Coach Max Menetti assiste all’incontro dalla tribuna dell’impianto cittadino, lasciando la guida della squadra al vice Devis Cagnardi. Il tecnico bresciano decide di iniziare la partita con Candi, Nevels, Markoishvili, White e Reynolds.

Nel primo quarto i padroni di casa cercano spesso Reynolds in post basso, sfruttando la prestanza fisica del centro di Detroit, ma Imola non demorde e resta vicina nel punteggio; Candi arriva al ferro in un paio di occasioni e scava il primo solco, costringendo coach Cavina a chiamare time out dopo l’ennesima palla persa dei suoi. Maggioli e Julian Wright duellano a suon di canestri fino al 22-18 grazie a 10 punti di Reynolds e 8 di Julian Wright.

Inizio di secondo parziale di marca ospite, con l’oriundo Prato “on fire”; la Grissin Bon recupera lo svantaggio grazie ad un apporto corale dei suoi effettivi e grazie all’estro ed all’esperienza di Markoishvili allunga fino al +5.

Al rientro dagli spogliatoi altra buona partenza di Imola che si porta sul 6-0 grazie a Wilson; la reazione dei biancorossi non tarda ad arrivare con Markoishvili letale dall’arco. A metà quarto punteggio ancora in perfetto equilibrio, ma Imola non demorde ed allunga nuovamente fino al +3; Julian Wright tenta senza successo la tripla del pareggio ed i romagnoli portano a casa il parziale.

Nell’ultimo periodo ancora partita combattuta, Imola prova a mettere la freccia con il solito Maggioli, ma sotto le plance Cervi si fa sentire; Mussini va in doppia cifra grazie ad un paio di pregevoli canestri in contropiede e nel finale la Grissin Bon amministra il vantaggio acquisito

I biancorossi torneranno in azione nel campionato di Serie A sabato sera alle ore 20:30 al PalaBigi con l’Aquila Basket Trento. Sono ancora disponibili biglietti per il match in ogni ordine di posto.

GRISSIN BON REGGIO EMILIA – ANDREA COSTA IMOLA

(22-18; 18-14; 19-24; 28-21)

GRISSIN BON: Mussini 13, Julian Wright 15, Bonacini 3, Candi 4, White 5, Reynolds 16, Markoishvili 12, Chris Wright 3, Cervi 10, Nevels, Llompart 4, De Vico 2. Coach: Cagnardi.

ANDREA COSTA: Bell ne, Alviti 10, Maggioli 16, Cai ne, Wilson 8, Gasparin 12, Prato 15, Toffali 6, Penna 7, Simioni 3. Coach: Cavina.

Arbitri: Sidoli e Boccia.