Parma, borsa di studio Rotary a giovane laureata

Rotary Club Parma EstIl contributo è andato a Silvia Martini, dottoranda di ricerca al Dipartimento di Scienze Biomediche, Biotecnologiche e Traslazionali – S.Bi.Bi.T.

PARMA – Il Rotary Club Parma Est, sensibile alla formazione di giovani laureati meritevoli, ha voluto promuovere l’istituzione di una borsa di studio per un giovane laureato dell’Università di Parma, e per questo si è fatto carico della maggior parte del finanziamento di una borsa alla quale ha concorso il Distretto Rotary 2072 (Emilia Romagna – Repubblica di San Marino), che ha erogato il proprio contributo attraverso ancora il Rotary Club Parma Est ed il Rotary Club Parma.

La borsa di studio è stata assegnata alla dott.ssa Silvia Martini, laureata in Biotecnologie mediche, veterinarie e farmaceutiche all’Università di Parma e dottoranda di ricerca al Dipartimento di Scienze Biomediche, Biotecnologiche e Traslazionali – S.Bi.Bi.T.

La dott.ssa Martini sta sviluppando la propria ricerca, intitolata “Studio di PKCε nella nucleazione e stabilità del fuso mitotico: implicazioni nella trasformazione tumorale”, al Protein Phosphorylation Laboratory of London Research Institute, diretto dal prof. Peter Parker: il laboratorio londinese, con cui da anni il Direttore del Dipartimento S.Bi.Bi.T. prof. Marco Vitale intrattiene importanti rapporti di collaborazione, può vantare competenze di elevata qualità nel settore.