Bologna, Via della Beverara, liberati gli appartamenti Acer occupati abusivamente

Alfa-Romeo-Polizia-MunicipaleDenunciate 12 persone e murati gli accessi

BOLOGNA – Sgomberati e restituiti ad Acer sei alloggi abusivamente occupati in via della Beverara civici 127, 123/3 e 123/4.

La Polizia municipale ha denunciato alla Procura della Repubblica 12 persone, tutte di nazionalità romena, tra cui un minorenne di anni 17.

Negli alloggi occupati erano presenti 7 minorenni, appartenenti a 4 nuclei famigliari, che insieme alle madri sono stati accolti in strutture private, dove rimarranno qualche giorno in attesa che le famiglie si possano autonomamente riorganizzare.

La Polizia municipale ha poi controllato tutti gli alloggi vuoti del complesso di via della Beverara, senza però riscontrare altre occupazioni.

Su richiesta della Polizia Municipale, una squadra Hera è intervenuta per fare verifiche su una sospetta perdita di gas in uno degli appartamenti occupati, dove era stata manomessa una valvola.

Acer ha infine proceduto alla muratura degli ingressi degli appartamenti ritornati nella loro disponibilità.