Bologna: Venditore abusivo violento, vigile urbano infortunato alla spalla

Senegalese irregolare denunciato durante un intervento ieri sera in via Indipendenza

Polizia municipaleBOLOGNA – Un vigile urbano del Reparto Città Storica ha rimediato una lesione alla spalla con sette giorni di prognosi durante un intervento antiabusivismo commerciale in via Indipendenza. Ieri, sabato 7 gennaio, verso le 19.15, all’angolo con via Volturno, una pattuglia del Corpo di Polizia Municipale di Bologna nota diversi venditori abusivi proporre ai passanti la merce stesa al suolo sotto al portico. Al sopraggiungere degli agenti, i venditori fuggono, abbandonando la merce, mentre uno di loro viene fermato. Ma non ci sta: reagisce violentemente, si divincola e procura a un agente lesioni a una spalla. Interviene anche una pattuglia di Carabinieri che è in zona. Il venditore abusivo è senza documenti, viene quindi portato in Questura e dai rilievi fotografici e dattiloscopici si scopre essere un cittadino senegalese di 52 anni, irregolare: il suo permesso di soggiorno è scaduto nel 2014 e non è stato rinnovato. L’uomo è stato denunciato anche per vendita abusiva di merce contraffatta, ricettazione e resistenza aggravata a Pubblico Ufficiale finalizzata alle lesioni. Il bilancio dell’intervento antiabusivismo in via Indipendenza è di 87 pezzi sequestrati tra borse, giacche e scarpe con marchi contraffatti.