Bologna, Tornano i bus notturni tra centro e periferie nei fine settimana

Alle linee 20N e 25N, già sperimentate in primavera, si aggiunge la 14N

Bologna veduta aereaBOLOGNA – La notte tra il 30 settembre e l’1 ottobre riparte il servizio di bus notturno nei fine settimana che collega il centro con la periferia, nelle notti tra venerdì e sabato e in quelle tra sabato e domenica.

Il servizio è stato attivato in via sperimentale nei mesi di aprile e maggio, ha avuto un buon esito dimostrando come la richiesta di un’alternativa al trasporto privato sia forte sia dal centro alla periferia che in direzione opposta. Per questo motivo viene riproposto in autunno con un’ulteriore implementazione: oltre ai collegamenti con la zona Pilastro e Dozza effettuati con le linee 20N e 25N si va ad aggiungere il collegamento con la zona Massarenti – via Larga e la zona Roveri – Croce del Biacco – attraverso l’attivazione della linea 14N. In aggiunta, la linea 20N viene prolungata a San Sisto, per servire l’Ostello.

Un servizio, finanziato dal Comune di Bologna per 21.476 euro, che viene incontro alle esigenze di mobilità delle persone che necessitano di collegamenti notturni tra il centro e le periferie, anche in tema di accessibilità dell’offerta culturale. Gli operatori dei locali che hanno sede lungo il tracciato delle linee 20N, 25N e 14N hanno infatti proposto di applicare uno sconto pari al costo del biglietto (1,5 euro) per tutto il mese di ottobre agli utenti che presenteranno il titolo di viaggio convalidato.
Nella sperimentazione effettuata nell’aprile e maggio scorsi è emerso che gli utenti notturni degli autobus non sono in prevalenza i frequentatori dei locali, segno che le esigenze di spostamento stanno cambiando andando a interessare fasce sempre più ampie di cittadini.

Percorsi

La linea 20N partirà da via dei Mille e, seguendo il percorso della linea 20 lungo via Irnerio e via San Donato arriverà al Pilastro, Caab e a San Sisto. Al ritorno riprende il percorso su via San Donato fino alla fermata “Mille”.

La linea 25N effettuerà, come nel periodo aprile-maggio, il percorso fra via dei Mille e “Dozza”.

La linea 14N, sempre in partenza da via dei Mille, effettua il percorso ordinario effettuato dal ramo est della linea 14 nei Tdays verso via Larga, percorrendo poi le vie dell’Industria, del Muratore, del Fresatore, Bassa dei Sassi, e Mattei, per riprendere il percorso regolare fino a via dei Mille.

Tutte e tre le corse effettueranno una corsa ogni 60 minuti.

Orari

Linea 20N – da via dei Mille la prima corsa parte alle 0.35, le ultime alle 4.35 e 5.05. L’ultima corsa per il ritorno dal capolinea di San Sisto è prevista per le 5.30.

Linea 25N – da via dei Mille la prima corsa parte alle ore 1, l’ultima alle 4. Mentre l’ultima corsa per il ritorno dalla fermata “Dozza” è prevista alle 4.15.

Linea 14N – da via dei Mille la prima corsa parte alle ore 0.20, l’ultima alle 5.20. Mentre l’ultima corsa per il ritorno da via del Muratore è prevista alle 5.42.

Il servizio delle linee notturne è fruibile alla tariffa urbana ordinaria con i biglietti e abbonamenti del trasporto pubblico. Integra il servizio notturno effettuato dalle consuete linee 61 (lungo le direttrici Saffi e Andrea Costa e Massarenti) e 62 (lungo le direttrici Corticella, Mazzini e Murri), che rimangono invariate con frequenza 60′.