A Bologna scuole Piaget e Deledda chiuse anche domani

A causa del guasto all’impianto di riscaldamento

Bologna veduta aereaBOLOGNA – Le temperature esterne molto rigide, l’impianto non ancora a regime a causa dell’importante guasto, in via di risoluzione, avvenuto nella prima mattina di lunedì 9 gennaio, unitamente alle condizioni datate di una parte strutturale dell’edificio, stanno rallentando il raggiungimento della temperatura ottimale ad accogliere i bambini, pertanto la scuola primaria Piaget di via Arno, al quartiere Savena, e l’adiacente scuola dell’infanzia Deledda, rimarranno chiuse anche nella giornata di domani, mercoledì 11 gennaio. La decisione è arrivata dopo un sopralluogo avvenuto questo pomeriggio da parte dei tecnici della manutenzione che hanno constatato il perdurare della situazione critica della temperatura interna all’edificio delle Piaget. Prosegue invece, ed è in via di ultimazione, l’intervento per riparare il guasto che ha colpito uno dei tubi dell’impianto, tubo localizzato all’esterno alla scuola Deledda. Domani è previsto un ulteriore sopralluogo al termine del quale verrà fornito un aggiornamento sulla situazione.
Anche per la giornata di domani, mercoledì 11 gennaio, alle famiglie di tutti gli alunni delle Piaget e delle Deledda non verrà addebitato il costo della refezione scolastica.

I tecnici della manutenzione sono al lavoro anche per riparare un guasto alla centrale termica che alimenta il riscaldamento della succursale di via Broccaindosso del liceo Laura Bassi. Nella giornata di domani sarà fornito un aggiornamento anche su questa situazione.