Bologna: Prorogata fino al 30 ottobre 2017 la concessione di tre posteggi al mercato di viale Felsina

BOLOGNA – Sono specializzati nella vendita di prodotti alimentari, di cui uno con merceologia esclusiva frutta e verdura e due con merceologia esclusiva prodotti alimentari misti
A seguito della chiusura dell’attività alimentare all’interno del “Centro Commerciale Fossolo 1”, nel febbraio dello scorso anno la Giunta autorizzò, in via sperimentale (fino al 31 ottobre 2016), nell’area di viale Felsina – tratto compreso fra il civico 33/b e l’attraversamento pedonale – tre posteggi appartenenti al mercato cittadino, ciascuno delle dimensioni di 6 per 2 metri, specializzati nella vendita di prodotti alimentari, di cui uno con merceologia esclusiva frutta e verdura e due con merceologia esclusiva prodotti alimentari misti (latticini, pane, pasta e/o prodotti di gastronomia). L’Amministrazione ha giudicato positivo il periodo di sperimentazione in quanto il mercato ha contribuito a completare e sostenere l’offerta commerciale.

Per questo motivo, così come si era impegnato l’assessore a Economia e promozione della città Matteo Lepore, la Giunta ha dato il via libera, con decorrenza 2 novembre (fino al 30 ottobre 2017) alla proroga della collocazione nell’area di viale Felsina di tre posteggi, specializzati nella vendita di prodotti alimentari, di cui uno con merceologia esclusiva frutta e verdura e due con merceologia esclusiva prodotti alimentari misti (latticini, pane, pasta e/o prodotti di gastronomia), nelle giornate di lunedì, mercoledì e venerdì dalle 8 alle 13 con possibilità di anticipare di un’ora l’apertura e di posticipare di un’ora la chiusura. L’assegnazione dei posteggi avverrà ai sensi dell’art. 25 del regolamento dei mercati e delle fiere (procedura di spunta).