Bologna: Oggi al Parco del Pellegrino “Thisverymoment” HELLO STRANGER

Ultima tappa del progetto dedicato a Motus

m6BOLOGNA – THISVERYMOMENT è l’ultima tappa di HELLO STRANGER, il progetto speciale – promosso dal Comune di Bologna e Emilia Romagna Teatro Fondazione, con il contributo di Regione Emilia Romagna – che la città dedica ai 25 anni di Motus

Coerentemente con la formula che ormai da alcuni anni caratterizza i progetti speciali promossi dal Comune, l’iniziativa che si svolgerà domenica 18 dicembre dalle ore 16, si realizza con il coinvolgimento di una realtà cittadina. In quest’ottica Motus ha individuato “Ai 300 scalini” al Parco del Pellegrino, in via di Casaglia 37, spazio gestito dall’Associazione Teatro dei Mignoli attraverso un patto di collaborazione con il Quartiere Porto -Saragozza.

Assecondando l’irremovibile predilezione per i margini, Motus ha infatti deciso di con-chiudere questo lungo progetto speciale in un luogo stra-ordinario, che richiede un cammino, uno spostamento. Dopo i tanti eventi ospitati dai teatri e nelle varie istituzioni culturali della città, la compagnia riminese ha deciso di situare questo ultimo accadimento in un luogo fuori le mura di Bologna, all’aperto e al freddo.

Dalle ore 16 di domenica 18 nella grande serra bianca Ai 300 Scalini si svolgerà Thisverymoment, una caotica installazione fotografica con 10000 piccole stampe di immagini (in copia unica) tratte dall’archivio dei 25 anni di Motus (foto di scena e viaggi) da disperdere fra i partecipanti, sino a esaurimento. THISVERYMOMENT è solo il momento per il momento nel momento e sarà proprio l’ inafferrabilità al centro di questo evento che vuole espandere una durata, come passaggio-veglia-transizione, respirando e guardando la città dall’alto. Un addio ai 10000 momenti vissuti e riprodotti su carta, da cui Motus si separa scegliendo la formula del dono/souvenir-feticistico che ognuno potrà mettersi in tasca e portare altrove. Una ulteriore esplosione del loro esserci… e preludio alla presentazione del libro fotografico Hello Stranger, pubblicato da Damiani, posticipata a fine gennaio, nell’ambito di ART CITY Bologna in occasione di Arte Fiera 2017.

Ai 300 Scalini, è un luogo spartano ma accogliente con un forno attivo dove sarà possibile portare impasti per cuocere pane e pizza, assaporare alcuni prodotti tipici dell’appennino (zuppe, tigelle e vino del territorio) e ascoltare musica con special-selection di Silvia Calderoni, Trinity, Alos & RYF, Play Girls from Caracas…. e altri guest!

Numeri di telefono per ogni informazione attivi dalle 14 alle 20 del 18 dicembre sono: 3383802652 (Mirco) e 3393968819 (Debora).
In caso di maltempo, l’evento verrà rimandato a data da destinarsi.

HELLO STRANGER 25 anni di MOTUS
Bologna, ottobre – dicembre 2016
Progetto speciale 2016
promosso da Comune di Bologna e Emilia Romagna Teatro Fondazione
con il contributo di Regione Emilia Romagna – Assessorato alla Cultura
realizzato con
Comune di Casalecchio di Reno, Fondazione Cineteca di Bologna, Centro La Soffitta Dipartimento delle Arti | Alma Mater Studiorum – Università di Bologna, ATER Circuito Regionale Multidisciplinare – Teatro Comunale Laura Betti, Casalecchio di Reno, Ateliersi, CHEAP, Gender Bender Festival, Teatri di Vita, VIE Festival
Cura Enrico Casagrande Daniela Nicolò
Coordinamento organizzativo Elisa Bartolucci
Progetto grafico Damir Jellici
Info
Hellostranger.it
#hellostranger #motus25