Bologna, Neu Lab inaugura il centro sui disturbi alimentari

Domani al Villaggio del Fanciullo in via Bonaventura Cavalieri 5comune di Bologna logo

BOLOGNA – Un centro per lo sviluppo e lo studio di attività a sostegno della prevenzione nei disturbi del comportamento alimentare: è NEU LAB, e verrà inaugurato mercoledì 4 maggio, alle 15, al “Villaggio del Fanciullo”, in via Bonaventura Cavalieri 5.

A tagliare il nastro, al Villaggio del Fanciullo, ci saranno: l’assessore Luca Rizzo Nervo, Emilio Franzoni, direttore della Neuropsichiatria Infantile Policlinico Sant’Orsola-Malpighi, Valentino Di Pisa, presidente FANEP, Walter Bergami, presidente della Polisportiva Villaggio del fanciullo.

Il Comune di Bologna ha potuto costruire questo nuovo percorso grazie ad un approccio integrato in ottica di promozione della salute e grazie, soprattutto, alla esperienza dell’associazione onlus Fa.Ne.P. della Neuropsichiatria Infantile del Policlinico Sant’Orsola Malpighi, e della disponibilità della Società Sportiva Polisportiva Villaggio del Fanciullo.

Le pratiche utilizzate saranno principalmente lo Yoga, il massaggio Shiatzu, il movimento presso la Palestra sicura della Polisportiva Villaggio del fanciullo e non mancheranno percorsi di sana alimentazione e di cucina.

L’attività di progetto, che si realizzerà in forma sperimentale fino a tutto il 2017, rientra nei progetti di promozione della salute e prevenzione del Comune di Bologna e si integra con altre attività di tipo sociale, di sostegno alla famiglia, dello sport, della cultura, dello sviluppo delle nuove tecnologie.

Nei paesi occidentali, i disturbi del comportamento alimentare rappresentano la prima causa di morte per malattia mentale in età compresa tra i 12 e i 25 anni.

L’associazione FA.NE.P. onlus, che offre sostegno e cure di altissima qualità a minori con patologie legate all’alimentazione, è da sempre collegata alla Neuropsichiatria Infantile del Policlinico Sant’Orsola-Malpighi diretta da Emilio Franzoni, e dal 1983 è al fianco dei bambini affetti da patologie neuropsichiatriche e delle loro famiglie.

La Polisportiva Villaggio del Fanciullo mette a disposizione della città un luogo di eccellenza che a risponde a diversi bisogni delle diverse età: dai più piccoli del Nido d’infanzia Atelier dei piccoli, passando per i bambini e i ragazzi più grandi che fanno avviamento alle attività sportive e proposte per disabili e per over 60, sia in palestra sia in piscina.