Bologna: maltempo, 21 chiamate alla Polizia Municipale. Via del Chiù aperta a senso unico alternato

Scuola d’infanzia Scandellara domani chiusa per il ripristino dei locali dopo la rottura di un tubo di raccolta delle acque piovane

Comune di BolognaBOLOGNA – Nella giornata di oggi sono state 21 le chiamate alla Centrale Radio Operativa della Polizia Municipale per segnalare disagi causati dal maltempo.

In particolare, allagamenti di lieve entità di strade e sottopassi, alberi danneggiati e un problema di cedimento stradale su un tratto di 20 metri della carreggiata di via del Chiù – lato canale Ravone – nel tratto compreso tra le vie Malvasia e Burgatti.

La strada è stata chiusa alle 14.45 e ora è aperta a senso unico alternato. Chiusa al transito la pista ciclabile di via del Chiù per tutto il tratto compreso tra le vie Malvasia e Burgatti.

La scuola d’infanzia statale Scandellara, Istituto Comprensivo 7 nel Quartiere San Donato-San Vitale, domani rimarrà chiusa per il ripristino dei locali a seguito di una rottura di un tubo per la raccolta delle acque piovane, che ha reso inutilizzabile uno degli spazi dello stabile. Gli operatori del Global Edilizia, prontamente intervenuti su segnalazione della scuola, hanno in serata riparato il danno.

Domani mattina inizieranno dunque le pulizie dei locali interessati. Seguiranno aggiornamenti rispetto alla riapertura.

Aperto con servizio regolare invece il nido Anna Frank, in zona Massarenti, dove i tecnici del Global Edilizia sono intervenuti già nella giornata di ieri per svolgere verifiche sulle segnalate infiltrazioni. Le verifiche continueranno anche nei prossimi giorni.