Bologna: “Focus media e legalità – Educare all’utilizzo dei media”

Il convegno è in programma giovedì 30 novembre 2017, dalle 9 alle 13, presso la Sala “Guido Fanti” dell’Assemblea Legislativa della Regione Emilia Romagna

focus media e legalitàBOLOGNA – Focus media e legalità.

Questo il titolo del seminario che si terrà giovedì 30 novembre (dalle 9 alle 13) presso la Sala “Guido Fanti” dell’Assemblea Legislativa della Regione Emilia Romagna, organizzato dal Servizio Diritti dei cittadini dell’Assemblea legislativa e dall’Associazione D.E-R Documentaristi Emilia-Romagna.

L’incontro intende essere un momento di riflessione e confronto con l’obiettivo di rendere maggiormente consapevoli i giovani del ruolo dei media nell’educazione alla legalità e dei rischi connessi all’utilizzo delle nuove tecnologie, per la tutela della propria dignità e l’esercizio cosciente dei diritti di cittadinanza, anche con lo scopo di contrastare i fenomeni del bullismo e del cyberbullismo.

Al seminario, aperto a tutti, sono stati invitati a partecipare studenti e insegnanti delle scuole medie superiori della regione, rappresentanti delle istituzioni e del mondo del giornalismo, esperti di comunicazione e di didattica.

Tra i partecipanti anche la Garante regionale per l’infanzia e l’adolescenza, Clede Maria Garavini, e la Vicepresidente Corecom Emilia-Romagna, Marina Caporale.

L’incontro sarà suddiviso in due parti.

Dopo i saluti di rito degli organizzatori, il convegno proseguirà con un approfondimento su come i media raccontano la legalità e su come arrivano ai giovani, partendo dal cinema di Giuseppe Ferrara – regista che fu sempre culturalmente e civilmente impegnato nello svelamento dei retroscena meno “visibili” della storia contemporanea italiana – passando per la tv, la radio, la carta stampata fino ad arrivare al web. È un fatto ormai accertato che i new media si stiano imponendo sempre di più come educatori delle nuove generazioni, creando a volte nell’adolescente credenze deboli e spesso contraddittorie. Da qui la necessità di far comprendere cosa sia legale e cosa sia illegale, dando ai giovani gli strumenti per distinguere i modelli su cui avere fiducia. Durante questa prima parte del convegno sarà anche presentato un focus sulla nuova legge contro il cyberbullismo, che dovrebbe implementare la tutela dei minori nel modo dei media.

Nella seconda parte, verranno analizzati alcuni progetti innovativi e creativi sul territorio regionale a scuola e nel web: dall’esperienza di Radio Immaginaria, prima web radio europea realizzata da adolescenti dagli 11 ai 17 anni; al Laboratorio video del Liceo Morgagni di Forlì “Don’t ask me”; fino al Corso Doc del Liceo Laura Bassi di Bologna. La creatività e la facilità di utilizzo che i mezzi tecnologici oggi permettono, sia nelle riprese che nel montaggio, porta infatti i giovani a essere protagonisti e non più solo semplice spettatori / utenti, della comunicazione e della diffusione della legalità nei nuovi media.

Il convegno rientra tra le iniziative organizzate nell’ambito della rassegna “Giuseppe Ferrara. Omaggio a un regista politicamente scorretto”, che si svolgerà dal 22 al 30 novembre 2017, tra la Cineteca di Bologna e il circolo Costarena.

IL PROGRAMMA

ore 9.00: Saluti introduttivi

ore 9.30 – 11.00: Dal mondo del cinema di Giuseppe Ferrara alla tv, alla radio, alla carta stampata, al web: come i media raccontano la legalità e come arrivano ai ragazzi.
Focus sulla nuova legge contro il cyberbullismo.

Interventi di: Marco Coppola Regista, Associazione Piantiamolamemoria; Federico Lacche Direttore Libera Radio – Voci contro le mafie; Marina Caporale Vicepresidente Corecom Emilia-Romagna

Ore 11.30 – 13.00: Progetti innovativi e creativi sul territorio regionale a scuola e nel web: Radio Immaginaria; Laboratorio video del Liceo Morgagni di Forlì “Don’t ask me” Corso Doc del Liceo Laura Bassi di Bologna.

Interventi di Michele Ferrari, direttore di Radio Immaginaria; Marco Molinelli, Liceo Morgagni di Forlì; Roberto Guglielmi, Corso Doc Liceo Laura Bassi

Conclusioni: Clede Maria Garavini, Garante per l’infanzia e l’adolescenza della Regione Emilia-Romagna

Ufficio Stampa D.E-R
Michela Giorgini – cell 339 8718927 – giorginimichela@gmail.com

Associazione D.E-R – Documentaristi Emilia-Romagna e
Servizio Diritti dei cittadini dell’Assemblea legislativa della Regione ER
presentano

Focus media e legalità
Educare all’utilizzo dei media, dalla tv al web, dai social ai blog

30 novembre 2017 – dalle 9 alle 13
Regione Emilia Romagna – Assemblea legislativa Sala “Guido Fanti”
Viale Aldo Moro, 50 – Bologna