Bologna, Fittoni sotto le due Torri

comune di Bologna logoPrecisazione dell’Amministrazione comunale

BOLOGNA – Ieri mattina, intorno alle ore 8,40 circa, un autobus Tper ha urtatocontro due fittoni di pietra arenaria in piazza di porta Ravegnana, causandone la caduta.
Gli accertamenti da parte della Polizia municipale e di Tper sono in corso di completamento, ma in base alle risultanze già disponibili l’autista del bus è stato costretto a effettuare una manovra anomala a causa di un furgone di trasporto merci parcheggiato in totale divieto di sosta e di fermata.
I fittoni abbattuti saranno rimossi entro oggi e saranno sostituiti con nuovi elementi entro le prossime 48 ore.

La disposizione dei fittoni è stata progettata in modo da consentire il regolare passaggio dei mezzi di trasporto pubblico, naturalmente a velocità ridotta, considerata anche la doppia curva da affrontare e la necessaria tutela delle Torri Garisenda e Asinelli, e senza veicoli parcheggiati abusivamente sulla carreggiata, che è destinata alla circolazione
veicolare.

È già stato dato mandato alla Polizia municipale e agli ausiliari di Tper di rafforzare l’opera di controllo e sanzionamento delle violazioni del Codice della Strada in materia di sosta nell’area sotto le Due Torri, per prevenire e reprimere comportamenti irresponsabili e pericolosi per la circolazione stradale, i monumenti storici e gli arredi urbani.