A Bologna “Conversazioni d’Europa 2016”

Conversazioni d'Europa 2016Rassegna di incontri, dibattiti e cinema per parlare d’Europa

BOLOGNA – Anche quest’anno l’Europa è protagonista a Bologna con una serie di eventi nell’ambito della rassegna “Conversazioni d’Europa 2016”, promossa dai servizi “Europe Direct” del Comune di Bologna e della Regione Emilia Romagna.

Appuntamento nel pomeriggio di domenica 8 maggio, al Parco della Montagnola, per partecipare al Bike Pride, la pedalata urbana di Bologna dedicata quest’anno a una “Europa sostenibile”. Tema di quest’edizione della festa dei ciclisti urbani è “L’onda verde per la festa dell’Europa”. La partenza è fissata per le 14 mentre l’arrivo è previsto alle 17.

Nel pomeriggio è possibile partecipare alla caccia al tesoro #EuInMyRegion, che mette in palio un viaggio in una capitale europea, e visitare lo stand con il corner europeo, dove saranno distribuiti gadget e materiale informativo sull’Unione europea e le sue opportunità.

Lunedì 9 maggio porte aperte allo Sportello “Europe Direct” del Comune a Palazzo d’Accursio. Per l’intera giornata, dalle 9.30, sarà possibile conoscere più da vicino cosa fa la rete di informazione Europe Direct e quali sono le iniziative, i programmi e le opportunità offerte dall’Unione europea. Saranno distribuiti opuscoli informativi gratuiti, pubblicazioni di approfondimento e gadget europei e proposti giochi a premi sull’Europa. Grazie alla collaborazione con l’associazione Africa e Mediterraneo è inoltre possibile visitare, negli stessi spazi, la mostra a fumetti sull’immigrazione “ComiX4= Comics for Equality”.

Nel pomeriggio, sempre a Palazzo d’Accursio, alle ore 15 in sala Tassinari, l’incontro “Come si parla d’Europa” sul tema della cittadinanza attiva in Europa con presentazione di video realizzati dagli studenti dell’Università di Bologna.
A seguire, alle 17, sarà possibile partecipare all’Aperitandem, un’occasione di incontro per chiacchierare in lingua straniera e conoscere persone e culture nuove con aperitivo finale per i partecipanti.

La rassegna, promossa dai servizi Europe Direct del Comune di Bologna e della Regione Emilia-Romagna, continua con altri due appuntamenti.

Venerdì 20 maggio “L’Europa e il suo futuro prossimo”, presso l’Aula Poeti dell’Università di Bologna, Strada Maggiore 45.
Alle ore 16,30 proiezione del docu film “The Great European Disaster”, uno scenario sull’Europa raccontata in 5 storie, di Annalisa Piras e Bill Emmot con dibattito finale che vedrà la partecipazione di rappresentanti della Regione e docenti dell’Università di Bologna. È prevista la presenza della regista Annalisa Piras.

Mercoledì 25 maggio, alle ore 16 nell’Aula Magna di viale Aldo Moro 30, l’ultimo appuntamento dedicato alla mobilità internazionale finanziata dal programma di scambi “Erasmus per giovani imprenditori”, durante il quale saranno presentate le opportunità per gli imprenditori emiliano-romagnoli e i casi di successo di esperienze già realizzate.

Per informazioni e programma completo:
Sportello Europe Direct – Comune di Bologna
tel. 051 2193158
www.comune.bologna.it/europedirect/