“Bologna Città Volontaria”, oggi la vicesindaco Pillati consegna gli attestati ai tirocinanti

Il progetto ha finanziato 15 tirocini in servizi comunali a studenti degli Istituti superiori

Bologna centroBOLOGNA – Oggi, mercoledì 21 settembre, alle ore 15, nella sala del Consiglio comunale di Palazzo d’Accursio, la vicesindaco con delega alla Scuola, Marilena Pillati, consegnerà gli attestati agli studenti delle scuole superiori che hanno partecipato al progetto “Bologna Città Volontaria 2016”.

Per il quinto anno consecutivo, il Comune di Bologna ha proposto e realizzato, grazie al contributo di Assicoop Bologna, Coop Alleanza 3.0 e Fondazione Augusta Pini, il Progetto “Bologna Città Volontaria”.
Il Progetto, che si rivolge agli studenti degli Istituti superiori della città, quest’anno ha visto l’assegnazione complessiva di 15 borse di studio di 300 euro ciascuna e l’attivazione di 15 tirocini formativi e di orientamento di 90 ore complessive, presso varie strutture comunali che operano in ambito educativo, culturale e sociale (biblioteche, musei, Summer School del CdLei, Servizio Educativo Territoriale del Quartiere Navile). I ragazzi e le ragazze sono stati selezionati direttamente dai quindici Istituti superiori aderenti al progetto: Liceo Artistico, Copernico, Laura Bassi, Galvani, Minghetti, Sabin, Fermi, Righi, Rosa Luxemburg, Aldini Valeriani Sirani, Manfredi-Tanari, Serpieri, Belluzzi Fioravanti, Aldrovandi Rubbiani e Crescenzi-Pacinotti).
Nel corso delle tre settimane di attività i 15 studenti (10 ragazze e 5 ragazzi) hanno avuto l’opportunità di partecipare attivamente alla vita dei servizi culturali ed educativi del territorio e di rapportarsi con il mondo del lavoro in maniera concreta e attiva, sperimentando nuove forme di apprendimento non formale.

Alla consegna degli attestati interverranno i rappresentanti degli sponsor che hanno erogato le borse di studio.