Bologna città della Musica Unesco

Il 9 e il 10 dicembre i giovani del Conservatorio Martini al “Silesian Jazz Festival”in Polonia

jazz-quartetBOLOGNA – Il gruppo del Conservatorio Martini di Bologna formato da Davide Angelica alla chitarra, Sara Battaglini alla voce, Gabriele Quartarone e Vincenzo Messina alla batteria prenderà parte all’ XI edizione del Silesian Jazz Festival che si svolge a Katowice (Polonia) il 9 e 10 dicembre.

Il Quartetto Jazz è stato infatti selezionato dalla città di Katowice, Città Creativa della Musica UNESCO alla pari di Bologna, nell’ambito di un bando specificamente rivolto alle giovani formazioni musicali provenienti dalle altre città creative del Network UNESCO. Il Quartetto si esibirà la sera del 9 dicembre in un set concertistico di mezz’ora e presenterà un repertorio che spazia tra diversi generi seguendo un’attenta ricerca di suono fresco e personale, in linea con le personalità dei quattro musicisti.

La rete delle Città Creative UNESCO promuove sia a livello locale sia internazionale la cooperazione tra le 116 città membro, favorendo progetti intersettoriali e sinergie tra le diverse aree creative (folk art, design, cinema, gastronomia, letteratura, musica e arti multimediali), dando così operatività alla sua mission che pone al centro la cultura e la creatività come volano per uno sviluppo sostenibile.