Bologna: Bando posteggi su area pubblica

Il Comune prorogherà la scadenza al 31 marzo

BOLOGNA – D’intesa con la Regione Emilia-Romagna e con l’assessore regionale Andreatorre degli asinelli bologna Corsini, il Comune di Bologna prorogherà al 31 marzo 2017 il termine del bando per l’assegnazione di posteggi su area pubblica nel territorio comunale per le attività di commercio, artigianato, somministrazione e vendita di quotidiani e periodici, e per i posteggi riservati ai produttori agricoli. La proroga sarà oggetto di un atto che la giunta comunale proporrà all’approvazione del Consiglio comunale, dopo il passaggio nella commissione consiliare competente, nei prossimi giorni. Il bando, aperto il 2 gennaio scorso, avrebbe dovuto chiudere il 31 gennaio 2017. La decisione è stata presa considerando la fase di incertezza normativa legata ai tempi di conversione del decreto “Milleproroghe”, e le istanze presentate alla Regione dalle associazioni di categoria Anva e Fiva.