Bologna, anteprima per “Di genere umano”

comune di Bologna logoIl film documentario nato dal Seminario La violenza contro le donne del Corso di laurea in Filosofia sarà proiettato al Lumière

BOLOGNA – In occasione della Giornata mondiale contro la violenza sulle donne e nell’ambito del Festival La violenza illustrata organizzato dalla Casa delle donne di Bologna, Mercoledì 25 novembre, andrà in scena alle ore 20 al Cinema Lumière (via Azzo Gardino), l’Anteprima del film documentario diretto da Germano Maccioni, Di genere umano.

Il film è stato realizzato con il sostegno dell’Alma Mater Studiorum- Università di Bologna e della Fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna, e prende le mosse dal Seminario La violenza contro le donne, di cui è responsabile scientifica Valeria Babini. Primo e ancora unico nell’ Università italiana, il Seminario, che si è aperto alla cittadinanza e ha visto la partecipazione fin di 200 persone, è stato istituito dal Corso di Laurea in Filosofia dell’Università di Bologna (coordinatrice prof. ssa Annarita Angelini) nell’a.a. 2013-2014 ed è giunto oggi alla sua terza edizione. Caratterizzato dall’incontro e dallo scambio tra competenze scientifiche universitarie e saperi radicati e cresciuti nell’esperienza di chi, sul territorio, si impegna concretamente ad affrontare il fenomeno della violenza sulle donne, il Seminario ha inteso ampliare il dialogo già aperto tra Università e pubblico con un momento di alta divulgazione mediatica.

Il film si apre dunque a un racconto e a un’indagine sulla questione della violenza di genere attraverso una pluralità di prospettive che ne riflettono la profonda complessità. Alle voci e al dialogo degli studenti di Filosofia si aggiungono le parole dei partecipanti al Seminario, tra i quali Massimo Recalcati, Gherardo Colombo e Lea Melandri, ma anche momenti di incontro e di riflessione con operatrici dei Centri antiviolenza e altre figure solo apparentemente lontane dalla problematica.

Accanto al regista Germano Maccioni, interverranno Masha Romagnoli della Casa delle donne di Bologna, Roberta Mori, Presidente della Commissione di Parità della Regione Emilia-Romagna e Valeria Babini, responsabile scientifica del Seminario La violenza contro le donne.

L’entrata è libera e gratuita