Bologna, accordo con il Ministero dell’Ambiente per la mobilità sostenibile

Diminuire le emissioni urbane di anidride carbonica Mobilità-Sostenibileda trasporti, con benefici per l’ambiente, la salute e la vivibilità della città

BOLOGNA – Ieri la firma dell’accordo fra Ministero dell’Ambiente e Comune di Bologna con cui sono stati stanziati 1,5 milioni di euro per la mobilità sostenibile.

Ha dichiarato Andrea Colombo, Assessore alla mobilità uscente : “Bologna è la prima città italiana a ottenere i finanziamenti ministeriali del protocollo antismog dello scorso inverno, e quindi a passare pienamente dalla logica dell’emergenza a quella degli investimenti strutturali per una riduzione permanente dell’inquinamento e per la promozione di una mobilità più green”.

Ed ha aggiunto: Ancora una volta, grazie alla svolta impressa in questi cinque anni dall’attuale Giunta, ci confermiamo punto di riferimento a livello nazionale per le politiche di mobilità sostenibile e della qualità dell’aria, dopo aver vinto il premio europeo della mobilità nel 2012 con i Tdays e aver ottenuto numerosi fondi per progetti in favore della pedonalità e ciclabilità”.