Bologna, Sere d’estate al parco archeologico dell’antica Kainua

Dal 19 al 27 luglio nell’area verde del Museo Etrusco di Marzabotto. Domani la conferenza stampa di presentazione

Provincia di BolognaBOLOGNA – Dal 19 al 27 luglio tornano le “Sere d’estate al parco archeologico dell’antica Kainua” nella suggestiva cornice dell’area verde del Museo Nazionale Etrusco “Pompeo Aria” a Marzabotto (via Porrettana Sud, 13).

Ospiti della rassegna, che si annuncia come il principale evento teatrale dell’estate nell’Appennino bolognese, sono Alessandro Bergonzoni, Monica Guerritore, Lella Costa e Marco Paolini.

“Sere d’estate al parco archeologico dell’antica Kainua” ha la direzione artistica di Marco Montanari ed è promossa dal Comune di Marzabotto, con il contributo dell’Unione Comuni Appennino Bolognese e in collaborazione, fra gli altri, con Distretti Culturali–Città metropolitana di Bologna, Museo “Pompeo Aria”, Soprintendenza Archeologia dell’Emilia-Romagna.

Contenuti e calendario della manifestazione saranno illustrati nel corso di una conferenza stampa domani venerdì 15 luglio, alle ore 12, nella sala Rossa di Palazzo Malvezzi Via Zamboni, 13 – Bologna

Interverranno:

Massimo Gnudi, vice sindaco Città metropolitana di Bologna

Luigi Malnati, soprintendente Archeologia, Belle arti e Paesaggio per la città metropolitana di Bologna e le province di Modena, Reggio Emilia e Ferrara

Valentina Cuppi, vice sindaco e assessore alla Cultura del Comune di Marzabotto

Tiziano Trocchi, direttore del Museo nazionale etrusco “Pompeo Aria”

Marco Tamarri, responsabile Turismo e Cultura Unione Comuni Appennino bolognese

Marco Montanari, direttore Artistico della manifestazione