“Bloom Festival”, la presentazione del programma

Il 5 e il 6 maggio debutta in Piazzetta Pescheria a Piacenza (cortile Palazzo Gotico) la due giorni culturale che unisce musica e fiori, sapori e colori. L’evento è organizzato dall’associazione culturale Propaganda 1984

comune-piacenzaPIACENZA – L’associazione culturale Propaganda 1984 è orgogliosa di presentare la prima edizione di “Bloom Festival”, che si terrà dal 5 al 6 maggio in Piazzetta Pescheria a Piacenza (cortile Palazzo Gotico).

Propaganda 1984 ricreerà un giardino urbano fatto di fiori da ascoltare e musica da annusare, con una proposta di allestimenti luminosi e floreali studiati in collaborazione con Kadō Flower Design. Accompagnato da succulente proposte gastronomiche, drink e birra artigianale, il mini festival avrà il piacere di rinnovare la collaborazione attiva con A/MANO MARKET, già partner dell’associazione Propaganda 1984, ospitando una nuova edizione del mercatino handmade nella giornata di sabato 6 maggio.

A tutto ciò, si aggiungono le proposte di musica live: venerdì saliranno sul palco i TECHNOIR, duo soul elettronico caratterizzato da una voce black unica nel panorama italiano. Subito dopo di loro il djset di FARE SOLDI, da Udine, ossessionati dal groove e maestri del funky italiano, che hanno conquistato i club internazionali a suon di italo disco e giacche dorate. Sabato sarà invece il turno dei milanesi REVO FEVER, freschi di debutto con il disco “Vivere il buio”, attualmente in tour per l’Italia con il loro sound R&B associato a una buona dose di psichedelia (la critica li ha più volte associati a nomi come Tame Impala e Arctic Monkeys). Dopo di loro il grande annuncio di Bloom Fest: abbiamo infatti l’onore di ospitare il format AVANZI DI BALERA, un collettivo di dj che porta in giro per l’Italia la sonorità e le atmosfere da balera: con parole loro “Avanzi di balera, la prima serata che piacerebbe anche a tua nonna.”.

L’evento, aperto a tutta la città, offre dalle 17 di venerdì e dalle 12 di sabato una selezione di bruschette e panini cucinati dal Christiania Pub.

L’ingresso è gratuito, a cielo aperto, perché anche se provi a tenerla fuori, #LaPrimaveraNonBussa.

Ecco il programma completo

VENERDI’ 5 MAGGIO
Apertura porte ore 17
Ore 22: TECHNOIR live
Africa ed Europa, soul ed elettronica, il calore di una chitarra che gioca con basi sintetiche e una voce black in grado di rinnovare la tradizione R&B.
Ore 23: FARE SOLDI djset
Il groove è la loro ossessione mischiando funk, disco, house e hip-hop per un cocktail esplosivo che trasformerà piazzetta Pescheria in un club a cielo aperto.
In sintesi: musica per ballare, sudare e sorridere.

SABATO 6 MAGGIO
Apertura porte ore 12 con drink & food attivi a pranzo
Dalle 16 alle 24: A/MANO MARKET con oltre 30 espositori di artigianato da tutta Italia + WORKSHOP DI KOKEDAMA a cura di Kadō Flower Design
Al costo di 10 euro, puoi imparare questo antico metodo di coltivazione giapponese.
Dalle 18: aperitivo e cena con dj set a cura di P84
Ore 22: REVO FEVER live
Uno degli esempi più freschi e interessanti di cantautorato made in Italy, che ha saputo mischiarsi con sonorità internazionali (Tame Impala e Arctic Monkeys su tutti). Saranno sul palco di Bloom per insegnarci cosa vuol dire “Vivere il buio”, come recita il loro album.
Ore 23: AVANZI DI BALERA djset
Se i rituali di corteggiamento nei club moderni ti stancano mentre l’idea di un lento ti stringe il cuore; se il ballo di coppia è il tuo forte e vai pazzo per quella musica nostalgica fatta di fisarmoniche. Avanzi di balera, la prima serata che piacerebbe anche a tua nonna.
Per informazioni e approfondimenti:
Riccardo Covelli | Propaganda 1984
telefono: + 39 333 83 97 548
e-mail: riccardo@bleechfestival.it