Categorie: Modena

Biblioteche di Modena, servizio facilitatori digitali potenziato

Da lunedì 19 dicembre, grazie a 32 studenti del Corni 28 ore settimanali di attività rivolte a singoli e corsi brevi di informatica assistita per 8 partecipanti. Accesso libero e gratuito

MODENA – La diffusione delle nuove tecnologie e dei servizi telematici apre nuove opportunità ai cittadini, ma ancora tanti hanno difficoltà nell’uso dei nuovi mezzi di comunicazione.

Con il progetto “Facilitatori digitali”, il Comune di Modena offre un sostegno a chi si avvicina a computer e internet per gli usi più comuni: posta elettronica, social network, inoltro di documenti come curriculum vitae, ricerca d’informazioni, acquisto biglietti, accesso ai servizi della pubblica amministrazione.

L’iniziativa, attivata dal 2014 alla Delfini e nelle biblioteche decentrate Crocetta, Rotonda e Giardino, si avvale di volontari appositamente formati. Da lunedì 19 dicembre il servizio si amplia con il coinvolgimento di 32 studenti dell’Istituto Corni (progetto di alternanza scuola/lavoro) e di un’esperta di informatica. Grazie a questo, nelle quattro biblioteche comunali viene prolungata a 28 ore settimanali l’assistenza digitale rivolta a singole persone e su argomenti specifici. E parte il nuovo servizio di informatica assistita di gruppo, sorta di mini corso più strutturato, per insegnare i rudimenti del computer, dei programmi e della navigazione web. È riservato a otto partecipanti e si svolge nella Sala corsi della biblioteca Delfini tre volte a settimana per due ore (lunedì, martedì e giovedì dalle 14.30 alle 16.30). Gli studenti coinvolti sono guidati dall’esperta nel ruolo di tutor.

Tutti i cittadini interessati possono rivolgersi agli operatori che svolgono il servizio nelle biblioteche, totalmente gratuito, nelle ore programmate. I facilitatori digitali sono alla Delfini il mercoledì dalle 14.30 alle 16.30 e il venerdì dalle 10 alle 12; alla Rotonda lunedì, mercoledì e giovedì dalle 15 alle 17 e martedì dalle 16 alle 18; alla Crocetta lunedì, martedì e giovedì dalle 15 alle 17 e mercoledì dalle 17 alle 19; alla Giardino lunedì dalle 17 alle 19 e martedì, mercoledì e giovedì dalle 15 alle 17.

L’iniziativa, nel progetto regionale Pane & Internet, è frutto della collaborazione fra Biblioteche Comunali, Ufficio Smart City comunale e Istituto Corni.

Informazioni on line (www.comune.modena.it/biblioteche)

Articoli recenti

MPS: pochi giorni per costituirsi nel processo

Ancora poche settimane per raccogliere la documentazione e costituirsi parte civile nel secondo filone penale avviato a Milano PARMA -…

7 ore passati

Nuovo software rende più snelle le pratiche dell’imposta di soggiorno a Cesena

CESENA - Grazie all’informatica nuove modalità, più semplici, per le dichiarazioni dell’imposta di soggiorno. Il Comune di Cesena, infatti, si…

7 ore passati

A Gabicce due giorni di musica con Ciri Ceccarini

GABICCE (PU) - Si comincia questa sera (20 giugno) all’Atlantic per proseguire nella mattinata di giovedì 21 giugno al Blu…

7 ore passati

A Fiorenzuola questa sera iniziano “i mercoledì del Velodromo”

Due incontri con Fabio Fornari e Marco Villa, aspettando la 6 Giorni delle Rose FIORENZUOLA D'ARDA (PC) - Aspettando la…

8 ore passati

Tortellate di San Giovanni

Tutti gli appuntamenti nel sito di Parma City of Gastronomy http://www.parmacityofgastronomy.it/san-giovanni-a-parma/ PARMA – Il Comune di Parma, Settore Turismo e…

8 ore passati

Gli studenti del liceo Cassinari presentano i loro progetti per la ex Chiesa del Carmine

PIACENZA - Mercoledì 20 giugno, alle 12, nell’area di via Borghetto antistante l’ex chiesa del Carmine si svolgerà la presentazione…

8 ore passati

L'Opinionista © 2008 - 2018 - Emilia Romagna News 24 supplemento a L'Opinionista Giornale Online
reg. tribunale Pescara n.08/2008 - iscrizione al ROC n°17982 - P.iva 01873660680
Contatti - RSS - Archivio news - Privacy Policy - Cookie Policy

SOCIAL: Facebook - Twitter - Google Plus - Pinterest

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice