Biblioteca Saffi: Lunedì 5 febbraio incontro con l’autore

Betina sin aparecerFORLÌ – Lunedì 5 febbraio 2018 alle ore 17.30 la Biblioteca Comunale “A. Saffi”, in collaborazione con Centro Metra, Associazione 24Marzo e la casa editrice Qudulibri, presenta “Betina sin aparecer, la storia intima del caso Tarnopolsky” di Daniel Tarnopolsky.

Dialogheranno con l’autore Patrizia Dughero e Simone Cuva. Daniel aveva solo 18 anni quando i militari irruppero nella sua casa a Buenos Aires e portarono via i genitori. Poi sequestrarono sua sorella di 15 anni e sua cognata. Suo fratello Sergio stava facendo il servizio militare e non riapparve più. In una notte, quella del 15 luglio 1976, Daniel Tarnopolsky perse tutta la sua famiglia e si ritrovò solo. Riesce a scampare all’appuntamento con la morte perché non è in casa.

In questo libro egli affianca alla sua voce, e a quella della nonna, la voce poetica di sua sorella Betina, in un’ossessiva e commovente ricerca di colei che immagina in un limbo di oblio, non morta ma uccisa nell’animo dal suo torturatore. Nel 2004 la sua battaglia processuale lo condusse a una vittoria senza precedenti nei confronti dell’ammiraglio Massera, con la conseguente donazione di quanto ottenuto per risarcimento alle Abuelas de Plaza de Mayo.

Ingresso libero. Presso Biblioteca Comunale “A. Saffi”, corso della Repubblica 78 a Forlì.
Per informazioni: 0543.712601, 0543.712608, biblioteca-saffi@comune.forli.fc.it .