Biblioteca di strada, nell’uovo di Pasqua tante nuove iniziative

logo-biblioteca-di-strada-PIACENZA – Aprile ricco di eventi alla Biblioteca di strada dell’Infrangibile, che alle consuete aperture giornaliere affidate alle associazioni del territorio affianca, come sempre, una serie di appuntamenti culturali e formativi.

Lunedì 9, dalle 18 alle 20, prosegue con un’appendice dedicata all’alimentazione – affidata al naturopata Aurelio Tibaldi – il corso “L’orto sovversivo”, mentre giovedì 19, alle 18, sarà proiettato il filmato “Frammenti del passato”, in collaborazione con il Cineclub Cattivelli e con Marilena Massarini, per il ciclo che continuerà, in maggio, con la proiezione di una commedia di Egidio Carella. Venerdì 27, alle 18.30, “Giochiamo con i fiori parlando di floricoltura locale”: incontro con Daniele Tansini di Kado Flowerdesign, con omaggio a tema per tutti i presenti.

Non mancheranno i momenti culturali legati alla salute, all’ambiente e all’orticoltura, con le attività di semina e altre mansioni nell’ambito del progetto “Orto per tutti”, a cura dell’agronomo Paolo Iacopini.

La Biblioteca di strada, all’interno dei giardini Vigili del Fuoco tra via Tortona e via Serravalle Libarna, è aperta dal lunedì al venerdì dalle 15.30 alle 18, anche in assenza di attività programmate. Inoltre, il lunedì dalle 10 alle 12 l’apertura è garantita dall’associazione Apertamente, mentre dalle 15.30 alle 18 è affidata al Coordinamento Donne Spi-Cgil che porta avanti, in questo periodo, il proprio laboratorio di uncinetto e maglia. Ogni martedì, dalle 15.30 laboratorio di conversazione in francese e, dalle 17.30 alle 20, si prosegue in lingua inglese. Il primo e il terzo mercoledì di ogni mese, dalle 15.30 alle 18 apertura grazie ai cittadini volontari o a un volontario Auser, il secondo e quarto mercoledì del mese, dalle 16, è invece presente il Comitato Amici della Pertite. Un giovedì al mese interviene dalle 10 alle 12.30 il Gruppo di acquisto Gap, mentre il venerdì dalle 10 alle 12 e dalle 18 alle 19.30 garantisce la presenza il Comitato Infrangibile Sicuro. Sempre il venerdì, dalle 15.30 alle 18, continua il laboratorio di conversazione in spagnolo e francese.