Biblioteca Delfini, Nicole Guerzoni legge “1984” di Orwell

Nicole-Guerzoni-5Giovedì 15 marzo alle 18 nuova lettura con un’interprete dello spettacolo prodotto da Ert

MODENA – Giovedì 15 marzo, alla Biblioteca Delfini di corso Canalgrande 103 a Modena, sesto appuntamento con la lettura integrale di “1984”, il capolavoro di George Orwell che, dal 10 al 22 aprile, andrà in scena al Teatro delle Passioni per la regia di Matthew Lenton. Le letture in programma, sempre di giovedì alle ore 18 a ingresso libero nella Sala Conferenze a cui si accede dal Chiostro di Palazzo Santa Margherita, dove ha sede la biblioteca, sono affidate agli interpreti dello spettacolo. Il romanzo “1984”, uno dei grandi racconti distopici del Novecento, è ambientato nello stato dittatoriale di Oceania. La lettura pubblica del capitolo “Il messaggio tanto atteso” è affidata alla voce di Nicole Guerzoni, ed è centrato sul personaggio di O’Brien, ambiguo e ambivalente dirigente di partito la cui doppiezza farà precipitare l’intera vicenda.

Nicole-Guerzoni-6L’attrice Nicole Guerzoni si è diplomata alla scuola bolognese di Alessandra Galante Garrone. Nel suo percorso attoriale ha lavorato, tra gli altri, con Vittorio Franceschi, Nanni Garella, Bob Wilson, Romeo Castellucci, Ivica Buljan e, sul versante cinematografico, con Chiara Caselli e Paolo Virzì.

La lettura di “1984” è un progetto di Ert Emilia Romagna Teatro Fondazione e Biblioteca Delfini in collaborazione con gli Amici dei Teatri. La drammaturgia è curata da Martina Folena.

Informazioni al tel 059 2032940 o sul web (www.comune.modena.it/biblioteche o www.emiliaromagnateatro.com).