Biblioteca Ariostea, un concerto del ‘Coro Femminile SonArte’

Serata in Musica mercoledì 25 novembre alle 21 in occasione Biblioteca Comunale Ariostea Ferraradella Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne

FERRARA – Sarà dedicato al ‘canto delle donne’, proprio per celebrare la Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne, la Serata in Musica di mercoledì 25 novembre alle 21 alla biblioteca comunale Ariostea (via Scienze 17) con protagonista il ‘Coro Femminile SonArte’.

Il 25 novembre è stato dichiarato dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite come “Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne”. La data è stata scelta in ricordo delle tre sorelle Mirabal assassinate nel 1960 per il loro impegno contro il regime del dittatore dominicano Trujillo. Dal 2005 in Italia, i centri antiviolenza e le Case delle Donne si sono uniti a questa giornata importante che negli ultimi anni ha messo sotto i riflettori un fenomeno che colpisce moltissime donne in Italia e nel mondo. Il Coro Femminile SonArte sensibile a queste tematiche ha pensato di unirsi alla giornata commemorativa,

Questo il programma della serata: Rosa Amarela – canto popolare brasiliano; Peixinhos do mar – canto popolare brasiliano; Maximina – canto popolare colombiano; Thula Baba – ninna-nanna sudafricana; Maquerule – canto popolare colombiano; Siyahamba – canto popolare sudafricano; Duerme negrito – canto popolare caraibico; Rock’in my soul – spiritual; Aya Ngena – canto tradizionale zulù; Maccheroni – canto popolare italiano; O bella ciao! – canto popolare italiano.

Il Coro Femminile SonArte ha iniziato la sua attività musicale nel 2010 ed è formato da un gruppo di donne unite dal desiderio di cantare insieme. Il coro offre uno spazio musicale per andare alla ricerca dei canti che fanno parte della memoria collettiva dei popoli. Canti che raccontano storie del passato: leggende, preghiere, canti d’amore e di gioia; canti che racchiudono in sé la vita con tutte le sue sfumature. Sonia Mireya Pico Díaz si è laureata in Didattica della musica nel suo paese natale Colombia. Nel 2003 in Italia ha conseguito il Diploma di canto presso il Conservatorio “G. Frescobaldi” di Ferrara. Successivamente si è diplomata in Didattica della musica al Conservatorio “F. Venezze” di Rovigo. Laureata nel 2015 in Musica Vocale da Camera con il massimo dei voti al Conservatorio di Rovigo con la tesi dedicata al compositore di origine venezuelana Reynaldo Hahn. In Colombia ha dato un importante contribuito alla creazione e promozione dei cori infantili nella Regione di Santander in Colombia. Nel 2004 è stata solista nell’Oratorio “La Passione” di Giacomo Perti per la rassegna Emilia Romagna Festival. Ha realizzato una intensa attività didattico-musicale e interculturale nelle Scuole Primarie del territorio ferrarese. Alterna la sua attività artistica all’insegnamento della musica nella scuola media. Ha recentemente pubblicato il libro di musica “Alla fiera di Maganguè (Progetti Sonori Editrice)