Bellaria: “Leggimi ancora”, corso gratuito di lettura ad alta voce

Logo Comune Bellaria - 163/170BELLARIA –  Nel mese di novembre, la Biblioteca Comunale “A. Panzini” di Bellaria propone, tra le sue tante attività, anche un corso di lettura ad alta voce rispetto alla letteratura dell’infanzia: gli interessati all’iniziativa, dal titolo “Leggimi ancora”, possono iscriversi sin da ora chiamando lo 0541.343889.

Le lezioni – che si terranno alle 20.45 in Biblioteca – svilupperanno la tematica della lettura nei vari aspetti: tecnici (qualità del libro, relazione tra parole e immagini, uso di voce e gesti), educativi (il libro come strumento di relazione tra l’adulto e il bambino), salutistici (benefici cognitivi) e infine “di esperienza” (racconto da parte dei lettori volontari dell’esperienza sviluppata in tre anni di attività).

Il corso, ritagliato su misura di docenti, educatori, animatori, genitori e nonni, comincerà giovedì 5 novembre con la lezione tenuta da Alessia Canducci sul tema “Cosa e come leggere. Criteri di scelta qualitativa e uso della voce”.

Seguiranno:

Giovedì 12 novembre

“VOCE E GESTO”

Sperimentare le possibilità di voce e gesto in rapporto con parole ed immagini.

A cura di Alessia Canducci

Giovedì 19 novembre

“LA PROMOZIONE DELLA LETTURA IN FAMIGLIA: PERCHE’ LEGGERE AI BAMBINI”

L’esperienza della lettura rafforza la relazione tra adulto e bambino, quali sono gli elementi psicologici che ne scaturiscono.

A cura di Chiara Barbieri – Pedagogista – e Fabiola Crudeli – Psicopedagogista.

Giovedì 26 novembre

ALLENIAMOCI CON I LIBRI

La lettura migliora il benessere psico-fisico del bambino.

A cura della Dott.ssa Maria Grazia Grechi – Pediatra. 

I LETTORI SI RACCONTANO

Presentazione dei progetti realizzati dal Gruppo Lettori Volontari della Biblioteca.

A cura dei Lettori Volontari.