Be’ Bolognaestate 2016: gli appuntamenti di mercoledì 24 agosto

Bè Bolognaestate 2016BOLOGNA – Mercoledì 24 agosto 2016, ore 21.30 Atti sonori – Il teatro musicale d’estate, Cortile del Piccolo Teatro del Baraccano Via del Baraccano 2, Stabat mater di Gioachino Rossini, versione per 14 fiati di Giovanni Andrè. Orchestra sinfonica Rossini di Pesaro, Direttore Noris Borgogelli. Bologna, 18 marzo 1842, Aula Magna dell’Archiginnasio, Gaetano Donizetti alza la bacchetta per dare avvio alla prima esecuzione in Italia dell’attesissimo Stabat Mater di Gioachino Rossini. INFO: www.attisonori.it

Ore 20 Zu.Art Giardino delle Arti, Vicolo Malgrado 3/2: Opera in pillole – Il Trovatore di Giuseppe Verdi a cura di Akané Ogawa. Una rassegna di quattro serate con voci e pianoforte, rappresentando Highlights delle opere popolari e significative nella storia della lirica. Gratuito. INFO: www.fondazionezucchelli.it

Ore 21.30 Lady Stardust, Parco del Cavaticcio via Azzo Gardino 65, Bollywood Night NĀḌI MAṆḌALA Equatore Celeste Around The World | spettacolo di danza tradizionale indiana Bhārata Nāṭyam. Ingresso gratuito senza tessera.

Ore 21 PaRcoscenico, Parco di Villa Angeletti via Carracci 10, Arrigo Barnabé e la sua band “O Neurótico e as Histéricas”, nell’ambito del Brasil and world music festival Per la sua 14a edizione il Brasil Festival, facendo tesoro dell’esperienza dell’associazione che ha sempre operato anche in ambito di altre culture, diventa Brasil and world music festival, potendo così ufficialmente iniziare a poter spaziare nel restante mondo lusitano, ispanico, africano e così via. Gratuito.

Ore 21.30 Segui la zebra e trovi la frutta, Giardino di via Abba Via C. Abba 6/a, Frida, Olympia e Isadora tra arte, passione e tango con Maria Calzolari. Regia di Francesca Calderara. Tre monologhi di danza che ripercorrono luci e ombre di storie di vita accomunate dalla passione per l’arte. Ingresso € 7.

Ore 21.30 Kilowatt Summer, Serre dei Giardini Margherita Via Castiglione, 132-136. How to Change the World: The revolution will not be organized, di Jerry Rothwell (UK, 2015, 119′). Un’azione diretta non violenta che sancì la nascita di Greenpeace. Film vincitore del World Doc Special Jury Award al Sundance Festival 2015. Gratuito. INFO: www.facebook.com/kilowattbologna

Ore 21 Notti Orfeoniche, Arena Orfeonica via Broccaindosso 50, Philomena di Stephen Frears (GB, USA, FR, 2013) 98’. Irlanda 1952, Philomena resta incinta da adolescente. La famiglia la ripudia e la chiude in un convento di suore. La ragazza partorirà un bambino che, dopo pochi anni, le verrà sottratto e dato in adozione. 2002, Philomena non ha ancora rinunciato all’idea di ritrovare il figlio per sapere almeno che ne è stato di lui. Troverà aiuto in un giornalista che è stato silurato dall’establishment di Blair e che accetta, seppur inizialmente controvoglia, di aiutarla nella ricerca. Ingresso € 3. http://orfeonicadibroccaindosso.blogspot.it/

Ore 21.45 Arena Puccini Via Sebastiano Serlio 25/2: Lo chiamavano Jeeg Robot di Gabriele Mainetti, Italia/2015, 112’. Cinetecadibologna.it

Mascarella in Sfoglia 2016: serate dedicate alla tradizione della pasta fatta a mano.. sotto le stelle di via Mascarella. Scuola di sfoglia, dimostrazioni, ricettari, primi tirati al mattarello con possibilità di degustazione al tavolo. Bologna è la città del cibo, uno dei punti di forza della sua cucina è la pasta sfoglia fatta a mano, durante il mese di agosto, davanti alla Cantina Bentivoglio, turisti e cittadini rimasti in città potranno osservare le sfogline al lavoro “live” e degustare le specialità preparate. Le primissime serate saranno allietate dall’intrattenimento musicale del Salotto del Jazz.. INFO: www.cantinabentivoglio.it

Ore 20.30 Certosa di Bologna – Calendario Estivo 2016. Complesso monumentale della Certosa – via della Certosa 18, Pane, amore & democrazia – fare il sindaco a Bologna, visita guidata a cura di Didasco. L’evento si svolge nell’ambito di CONCIVES 1116 – 2016 Nono centenario del Comune di Bologna. Prenotazione obbligatoria. Ingresso € 10. INFO: http://www.museibologna.it/risorgimento

Bologna da sballo. Visita guidata: Tutte le sere d’estate si svolgerà un percorso fuori dal comune – sballato per l’appunto – e per farlo si userà il “vecchio” walkman che esce dal vintage e diventa moderna macchina del tempo guidando Bolognesi e turisti che in cuffia ascolteranno le precise indicazioni di Ugo, l’Amico Virtuale, che li condurrà in un’avventura sonora accattivante. Tutti i giorni dal 6 giugno al 30 settembre si svolgono 4 turni: ore 19, 20, 21 e 22; 2 Special Tour la domenica mattina alle ore10 e pomeriggio alle ore 15. Il percorso per le vie del centro di Bologna ha una durata di circa 80 minuti. Per partecipare occorre ritirare walkman, cuffia, audiocassetta in pieno centro, presso Master Key in via San Nicolò 3d. Prenotazione obbligatoria nel sito www.bolognadasballo.it

Ore 19.30 Insolito Bus, Emozioni con…trasporto con Malandrino & Veronica: un tour con Malandrino & Veronica ogni mercoledì, giovedì, venerdì, sabato. Tutti i mercoledì e giovedì. h 19.30. The Funny Food Bus (Aperitivo on the road); h 22. Villa Aldini Tour (Degustazioni & Performances). Info e prevendite: ticket@bolognawelcome.it (dal lun al sb 9-19, dom e festivi 10 – 17) vivaticket.it e bolognawelcome.com.

L’estate è anche mostre e musei. con la Card Musei Metropolitani di Bologna, tanti vantaggi e nuove opportunità per visitare i musei, le mostre e il patrimonio storico-artistico di Bologna e dell’area metropolitana www.cardmuseibologna.it

INFO: www.bolognaestate.it