bè bolognaestate 2016, gli appuntamenti di giovedì 23 giugno

BOLOGNA – Di seguito gli appuntamenti del cartellone di bè bolognaestate 2016 per giovedì 23 giugno. Il calendario completo con tutte le informazioni aggiornate è disponibile su www.bolognaestate.it

Tra le iniziative del 23 giugno da segnalare:

dalle 19 Ombre Lunghe Festival
Ex Ospedale dei Bastardini – via D’Azeglio 41
Secondo giorno di OmbreLunghe rassegna di 3 giorni (22-24 giugno) incentrata sulle nuove sonorità che orbitano intorno al panorama della musica elettronica contemporanea. Live, djset, proiezioni e installazioni si alterneranno tra la corte e i saloni dell’Ex Ospedale dei Bastardini. La rassegna ospiterà inoltre una sezione dedicata alle arti visive.
Ombre Lunghe è un format prodotto e curato da Alivelab in collaborazione con Crudo Total Design Box
Gli artisti della serata:
Zuli (ET – UIQ)
111x (FIN – TAR)
Daniele Guerrini (IT – Haunter Records)
Presente (IT)
GRÜN w/Fax (DE – Arboretum)
Mogano w/Fax DE – Arboretum)
Sound Installation: Isorinne (SE – Dard Å Ranj Från Det Hebbershålska Samfundet -YEREVAN TAPES)
Ingresso gratuito
https://www.facebook.com/atelierombrelunghe/

pianofortissimo2852ore 21 Pianofortissimo
Cortile dell’Archiginnasio – Piazza Galvani 1
Andrzej Wiercinski (Polonia) – Ancora un debutto sotto le Due Torri. Ha solo 21 anni il polacco Andrzej Wierciński ma sa già incantare milioni di telespettatori come è successo l’ottobre scorso durante la diretta della 17esima edizione del Concorso Fryderyk Chopin di Varsavia. Si tratta di uno dei più interessanti pianisti dell’ultima generazione. Colto, elegante, dotato di grande equilibrio interiore e tecnica perfetta, affronta la lettura dei più grandi compositori con naturalezza disarmante e grande maturità. Lo ascolteremo in Bach-Siloti, Mozart (la Sonata KV 331 contenente la celebre Marcia Turca), Liszt, Bach-Busoni (Ciaccona), Rachmaninov, Mussorgsky (Quadri di un’esposizione).
A pagamento
ineditasrl.it

ore 21 Covo Summer Club
baseball-gregg
Covo Summer Club – viale Zagabria 1
Baseball Gregg + Smash – showcase dell’etichetta La Barberia
Secondo showcase delle etichette con La Barberia records, dal vivo Baseball Gregg e Smash.
L’incontro fra Sasso Marconi e la California ha prodotto i Baseball Gregg: Samuel concittadino dei Pavement, da Stockton, California e Luca, compaesano di Guglielmo Marconi, hanno messo a punto un esperimento pop ricco di colori, caldo e divertente. Era il 2014: Sam suona la batteria nei Satan Wriders, a breve si laurea al college e d’estate fa il bagnino; Luca canta negli Absolut Red, studiava per fare il medico ma fa l’impiegato. Le canzoni prendono forma in una piccola stanza in affitto all’inizio di via Mazzini e vengono registrate in una dozzina di calde sere di tarda primavera all’ultimo piano di un appartamento in Bolognina. Sam – dopo un anno trascorso in Italia – ritorna in America a fine maggio: Luca saluta l’aeroplano stringendo nel pugno una cassettina piena di canzoni. E’ di pochi mesi fa il loro esordio discografico dal titolo “Vacation“. (All. Foto)
In apertura: Smash, alternative rock da Modena.
Apertura ore 20. Ingresso offerta libera
covoclub.it

alessandro-fullinore 21 Lady Stardust. Un’estate sull’altra sponda
Cassero LGBT center – via Don Minzoni 18
Fullin legge Fullin – spettacolo leggermente autoreferenziale di e con Alessandro Fullin.
Alessandro Fullin si racconta attraverso l’attività che più ama: lo scrivere. Dalla lista della spesa agli spensierati aforismi, dalle lettere d’amore alle mail mai inviate, il ritratto un uomo che molti percepiscono come un comico non vendendolo per quello che realmente è: una missionaria.
Ingresso libero
www.cassero.it

ore 21.15 Giardini al CUBO
Giardini al CUBO
– Piazza Vieira de Mello, 3
Daniele Marchesini, Nino Benvenuti, Jury Chechi, Gabriella Dorio – Storie di successi e di fallimenti, di grandi fatiche, di cadute, di riscatti di primati e di passioni, di vittorie e di sconfitte. Un racconto appassionante di eroi che entrano nella vita quotidiana di tutti noi, nutrono l’immaginario collettivo, ci regalano emozioni e vivono nel mito. Presenta Matteo Marani.Daniele Marchesini è storico dell’età contemporanea, si occupa di storia del costume e dello sport; Matteo Marani è vice direttore di Sky sport, autore di “Dallo scudetto ad Auschwitz”; Nino Benvenuti, pugile medaglia d’oro olimpica nel 1960, campione mondiale dei Pesi superwelter tra il 1965 e il 1966, campione mondiale dei Pesi medi tra il 1967 e il 1970, è tra i migliori e più amati pugili italiani; Yuri Chechi, ginnasta, è il Signore degli Anelli che ha dominato la specialità degli anelli negli anni Novanta, è stato oro olimpico nella ginnastica alle Olimpiadi di Atlanta nel 1996; Gabriella Dorio atleta italiana, ha battuto molti record e ha vinto la medaglia d’oro nei 1500 metri piani alle Olimpiadi di Los Angeles 1984.
Ingresso libero
http://www.cubounipol.it/

ore 21.30 Botanique 7.0
Giardini di via Filippo Re 6
Repetitor
Trio garage rock/ post-punk di Belgrado, sono senza dubbio una delle giovani band più promettenti dei Balcani. Con i loro due album Sve što vidim je prvi put (Odličan Hrčak, 2008) e Dobrodošli na okean (Moonlee Records, 2012) hanno scalato le classifiche grazie a rewievs entusiasmanti e live carichi di energia. Il loro soundè una fusione di heavy rock’n’roll e post-punk.
Apertura porte ore 19.30.
ingresso libero

rosifuocoammareore 21.45 Arena Puccini 2016
Arena Puccini – via Sebastiano Serlio 25/2
Fuocoammare di Gianfranco Rosi, Italia-Francia/2016, 108’ – Film con Samuele Pucillo, Mattias Cucina, Samuele Caruana. Orso d’oro al Festival di Berlino 2016. In collaborazione con InFILTrazioni Legali, FILT CGIL Emilia Romagna e Bologna, CdLM CGIL e Centro Lavoratori Stranieri CGIL Bologna. Nell’ambito della rassegna estiva dell’Arena Puccini a cura della Fondazione Cineteca di Bologna.
Ingresso 6 €. Informazioni: 366-9308566 /340-4854509 (dalle ore 20.30).
cinetecadibologna.it

ore 21 Salotto del jazz
Salotto del jazz
– via Mascarella, 4/b
Federico Stragà “Unplugged” – Un vibrante omaggio alla grande canzone d’autore inaugura i concerti del Salotto 18. Il concerto è un omaggio alla grande stagione di quella forma-canzone che ha dominato le scene della musica dagli anni ’40 agli anni ’70, lasciandoci melodie indimenticabili.
Ispirandosi a questo splendido repertorio il talentuoso Federico Stragà, già conosciuto dal grande pubblico per le sue partecipazioni a Sanremo e per i numerosi riconoscimenti ricevuti negli anni, propone una lunga serie di brani rivisti con arrangiamenti originali espressi in un linguaggio minimale e molto poetico, facendo rivivere quel mondo di stile ed eleganza che a distanza di molti anni continua a farci sognare. Federico Stragà voce; Stefano Ottogalli chitarra; Paolo La Ganga chitarra.
www.cantinabentivoglio.it

ore 21 Kilowatt Summer
dsc0126
Serre dei Giardini Margherita – via Castiglione, 132-136
Liters (live) – Sunset, a cura di Sfera Cubica e Modernista.
Groove sincopati e ipnotici. Riff scarni, taglienti. Melodie trascinanti. Sono questi i tratti distintivi del new funk di New Orleans, nato a cavallo tra gli anni ’60 e ’70 dai lavori di una delle più influenti e allo stesso tempo sconosciute band della storia della musica: The Meters. Dopo quasi 2 decenni di oblio, la travolgente modernità del sound della band torna prepotentemente alla ribalta grazie anche alla manifesta influenza esercitata in ambito jazz (John Scofield, Martin, Medeski & Wood) e rock (Red Hot Chili Peppers). I Liters, band emiliana nata nel 2012, offrono un personale tributo alla musica di Leo Nocentelli & Co. Serata trascinante, coinvolgente, tutta da ascoltare e da ballare!!
Ingresso libero
kilowatt.bo.it

ore 20 PaRcoscenico
Parco di Villa Angeletti – via Carracci 10
Duendanze – spettacolo di danza moderna e contemporanea.
Sul palco di PaRcoscenico un estratto dello spettacolo di fine anno degli allievi dei corsi di danza moderna e contemporanea del Centro Danza Duenze per A.S.D. Duende. Direzione artistica e coreografie di Annadora Scalone. Il Centro Studi Danza Duende opera in un’ottica di promozione e sperimentazione di tutte le forme legate all’arte e all’espressività corporea, nel tentativo di creare una forma di comunicazione della danza che vada oltre un discorso prettamente legato a un pubblico selezionato ed esperto. Il tentativo è infatti quello di rendere comprensibile il linguaggio della danza nelle sue più diverse forme di espressione, cercando di creare un punto di contatto tra i principi della danza contemporanea e il teatro. Rassegna a cura di Vitruvio.Ingresso libero
http://www.vitruvio.emr.it/it/

ore 21 Zu.Art Giardino delle Arti
Giardino Zu.Art – vicolo Malgrado 3/2
Melodie mediorientali – progetto a cura della compositrice Ivitsa Martirosyan. Un concerto che unisce strumenti classici (violino e pianoforte) con lo strumento tradizionale (Tar) strumento persiano a sei corde simile al liuto). Veranno eseguite le musiche appartenenti alle culture di tre paesi mediorientali (Armenia Georgia e Iran). Nonostante viviamo in un mondo tecnologico, nel quale è ormai facile ascoltare ogni tipo di musica, tuttavia la conoscenza della particolare sonorità di questo anticho strumento, il Tar, non è molto diffusa e il suo ascolto potrebbe stimolare la creatività dei musicisti bolognesi e non solo. L’unione di questi tre strumenti darà luogo a un concerto insolito e originale, assieme al contributo innovativo di un allievo dell’Accademia delle Belle Arti di Bologna che eseguirà in contemporanea alcuni dipinti in una armonizzazione di linguaggi diversi.

Ingresso libero

www.fondazionezucchelli.it

21.45 Sotto le stelle del Cinema 2016
Piazza Maggiore
Carmen (Fra-Ita/1984) di F. Rosi (155′)
Introducono Ruggero Raimondi, Nicolas Seydoux e Frédérique Bredin.
Gratuito
www.cinetecadibologna.it

ore 21 Stasera parlo io in via Orefici
Libreria.coop Ambasciatori – via Orefici 19
Staino assieme a Francesco Guccini e Antonio Franchini presenta “Alla ricerca della pecorsa Fassina. Manuale per compagni incazzati, stanchi, smarriti ma sempre compagni” (Giunti).
E’ da anni che Bobo cerca di essere un uomo mediamente retto, un militante appassionato ma non fazioso, un tesserato critico ma sostanzialmente fedele alle direttive del suo partito, il PD.
Ingresso libero
http://www.librerie.coop.it

ore 21 R-estate al Giardino Fava
Giardini Fava – via Milazzo, 32
Riassunti di storia contemporanea, estate, suoni, memorie.
Quattro serate con storici, scrittori ed esperti dedicati alla memoria della storia recente di Bologna e dell’Italia repubblicana: dalla strage di Portella della Ginestra alle stragi sulla Direttissima; dall’omicidio del poeta Pier Paolo Pasolini a quello della cittadina Graziella Fava.
Ogni giovedì a cura dell’Associazione Piantiamolamemoria.
Ingresso libero
http://www.dry-art.com

ore 21 Riscoprire Bologna
Fontana del Nettuno (ritrovo)
Delitto e castigo: crimini, giudici e condanne – visita guidata a cura di Didasco.
Una passeggiata alla scoperta dei piccoli vicoli della nostra città, dei gioielli architettonici che nascondono, delle loro storie e della vita delle persone che li hanno animati.
A pagamento e su prenotazione: tel 3481431230 8pomeriggio e sera).
http://www.didasconline.it/didasco/

ore 18.30 Scopri Bologna
Bologna e la Musica – visita guidata a cura di City Red Bus.
Un viaggio speciale a bordo del Red Bus per scoprire la vita, l’arte e le melodie di grandi musicisti emiliano-romagnoli, tra i quali Luciano Pavarotti (in collaborazione con la Fondazione omonima) e Lucio Dalla; in ogni viaggio, oltre a performance musicali, viene affiancato un piccolo rinfresco con prodotti del territorio bolognese.
A pagamento, prenotazione obbligatoria a http://www.cityredbus.com/shop.
cityredbus.com

babybè

ore 21 Serestate (dal 23 giugno al 3 settembre)
Parco di Villa Ghigi – via di Gaibola
Arriva l’Estate, la danza di Viviana la Fata – spettacolo a percorso per bambini dai 5 ai 10 anni
Se Viviana, la fata, non danza nelle notti di San Giovanni, l’Estate non arriverà più. Ma Viviana non riesce più a danzare, non ha più energia. Merlino è molto preoccupato, non si può passare dalla primavera all’autunno, senza che arrivi l’Estate! Deve trovare Morgana, sorella di Viviana. L’unica che sa come risvegliare la fata. Serve un infuso di erbe magiche e Morgana insieme al popolo fatato inizia la ricerca…
Uno spettacolo a percorso, una ricerca reale all’imbrunire attraverso i sentieri magici di Villa Ghigi, in compagnia di personaggi fantastici e della musica del popolo fatato.
Lo spettacolo apre la rassegna Serestate, la rassegna di teatro per bambini dai 3 ai 10 anni realizzata da La Baracca – Testoni Ragazzi. Più di venti appuntamenti tra giugno e settembre, in diversi luoghi della città. Una proposta fatta di spettacoli nei parchi, di narrazioni nei centri d’accoglienza per richiedenti asilo e rifugiati, di biciclettate e favole nel verde. Un’estate per attraversare Bologna, per incontrare nuove famiglie, per portare il meglio del teatro ragazzi fuori dal teatro, per i bambini e per tutti.
Si consiglia di portare con sé una piccola torcia e d’indossare vestiti e scarpe comode. Lo spettacolo prevede una camminata per tappe all’interno del parco.
Ingresso 5 €. Il biglietto è acquistabile online sul sito testoniragazzi.it.
È disponibile un servizio di navetta da porta San Mamolo all’ingresso del Parco.
Per informazioni: 339 4096410, dal lunedì al venerdì, dalle 12 alle 16, o un’ora prima dell’inizio dello spettacolo.
testoniragazzi.it

ore 18.30 Kilowatt Summer
Serre dei Giardini Margherita
– via Castiglione, 132-136
Kwbaby – I racconti del leone. Kinder Wonder
Appuntamento settimanale di promozione della lettura, per garantire ai più giovani l’accesso a libri di alto livello letterario e artistico. A cura di Antonella Di Paola.
Gratuito
kilowatt.bo.it

ore 17 Parco Pertini Festival
Parco Pertini – Sala Camino, via della Battaglia 9
Laboratorio di costruzione giocattoli con legno e materiale di riciclo.
Durante il laboratorio i bambini sperimentano materiali e forme differenti riciclando oggetti per costruire giocattoli con le proprie mani. A cura di SALTinBANCO Associazione Culturale.
Per info: manifatturasaltinbanco@gmail.com
http://www.saltinbanco.it/

ore 17.30 Essere e città
Giardino di San Leonardo – via Belmeloro 11
Music together – teatro ed educazione musicale. Evento a cura di Music Together e Associazione Yukali. Music Together è un’associazione nata negli Usa che si occuopa da anni con successo dell’educazione musicale e dei movimenti del corpo per bambini da 0 a 5 anni accompagnati da famiglie, mentre l’Associazione Yukali organizza laboratori di teatro e canto per bambini dai 6 ai 10 anni e spettacoli di storytelling per adolescenti. Nell’ambito della rassegna “Essere e città” a cura del Comitato Piazza Verdi.

Gratuito

Tutto il cartellone di bè bolognaestate 2016, caratterizzato dall’immagine della pecora realizzata da Cristian Chironi – già creatore di “Donkeys Tower” il Vecchione del Capodanno 2015/2016 è disponibile su bolognaestate.it, area di Bologna Agenda Cultura, il sito del Comune di Bologna che raccoglie e presenta ogni giorno le informazioni sulle attività culturali cittadine bolognagendacultura.it

Tutti gli eventi del cartellone sono presenti anche nell’app Bologna Agenda Cultura.

Info per scaricarla : www.bolognagendacultura.it/app

L’estate è anche mostre e musei: con la Card Musei Metropolitani di Bologna, tanti vantaggi e nuove opportunità per visitare i musei, le mostre e il patrimonio storico-artistico di Bologna e dell’area metropolitana www.cardmuseibologna.it

bè bolognaestate 2016 è il cartellone di eventi sostenuto e coordinato dal Comune di Bologna, con il contributo di Fondazione Cassa di Risparmio in Bologna, Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna e Gruppo Unipol.

artwork originale: Cristian Chironi

identità visiva e gestione artwork: LO studio

bè bolognaestate 2016

bolognaestate@comune.bologna.it

www.bolognaestate.it

bolognagendacultura.it

Facebook: https://www.facebook.com/bocultura

Twitter https://twitter.com/BolognaCultura

Instagram https://instagram.com/bolognacultura

#bolognaestate