Barry Harris a Bologna per Bologna Jazz Festival 2017

Masterclass e jam sessions dal 3 al 7 novembre alla Cantina Bentivoglio

Barry Harris (©John Abbott)BOLOGNA – Cinque giornate di full immersion nell’universo musicale del leggendario pianista di Detroit Barry Harris: questa è la masterclass che si terrà alla Cantina Bentivoglio tutte le mattine e i pomeriggi dal 3 al 7 novembre, nell’ambito del Bologna Jazz Festival.

Il grande maestro statunitense, un vero e proprio mostro sacro della musica afroamericana e uno degli ultimi grandi boppers in attività, è anche da molti anni uno dei più apprezzati docenti di jazz a livello internazionale.

La sua presenza al BJF per il secondo anno consecutivo è un’occasione imperdibile di approfondimento per tutti i musicisti, senza distinzione di strumento.

Nel periodo della masterclass, l’apertura serale al pubblico della Cantina Bentivoglio avrà come colonna sonora una serie di jam sessions che daranno modo agli allievi di mettere in pratica gli insegnamenti ricevuti, confrontandosi tra di loro e con il pubblico, sotto la guida del loro prestigioso insegnante.

La sera del 6 novembre invece Barry Harris si esibirà in concerto col suo trio.

Barry Harris è un vero e proprio mostro sacro della musica afroamericana e uno degli ultimi grandi boppers in attività (è nato nel 1929), oltre a essere uno dei più apprezzati docenti internazionali di jazz. Non sorprendere quindi l’incredibile afflusso di studenti registrato in occasione della sua presenza al Bologna Jazz Festival 2016: addirittura un centinaio.

Diversamente dalla maggior parte dei workshop jazz, che solitamente si esauriscono in poche ore di attività, la masterclass di Barry Harris si estenderà su ben cinque giorni di full immersion, durante i quali verranno approfonditi il ruolo di pianoforte e chitarra (durante le lezioni mattutine), della voce e dei fiati, oltre alla musica d’assieme (nelle lezioni pomeridiane).

Al termine del ciclo di lezioni agli studenti verrà rilasciato un attestato utile per il conseguimento dei crediti formativi.

La masterclass è un momento di rilievo nella diversificata attività didattica del Bologna Jazz Festival, essendo aperta a qualunque musicista voglia cogliere questa importante occasione di approfondimento, senza vincoli di età o strumento suonato.

Con essa si arricchisce l’ampia offerta formativa realizzata invece appositamente per gli studenti di specifici istituti di Bologna: il Conservatorio “G. B. Martini”, il Liceo Musicale “L. Dalla”, l’Accademia di Belle Arti, il Liceo Artistico “F. Arcangeli”.

Il Bologna Jazz Festival è organizzato dall’Associazione Bologna in Musica con il contributo di Regione Emilia-Romagna, Comune di Bologna, Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna, Fondazione Carisbo, Gruppo Unipol, Città Metropolitana di Bologna, Bologna City of Music Unesco e del main partner Gruppo Hera.

Cantina Bentivoglio: via Mascarella 4/b, Bologna; tel. 051 265416 www.cantinabentivoglio.it

Masterclass di Barry Harris:
Informazioni e prenotazioni: jazz@cantinabentivoglio.it 328 3580689

Jam Sessions alla Cantina Bentivoglio:
Si consiglia la prenotazione. Rivolgersi direttamente al locale.

Masterclass e jam sessions dal 3 al 7 novembre alla Cantina Bentivoglio

Bologna, Cantina Bentivoglio
ore 11-13 / 14.30-18.30: masterclass
ore 22: jam session
barry harris Masterclass

Informazioni:
Associazione Bologna in Musica
tel.: 334 7560434
e-mail: info@bolognajazzfestival.com
www.bolognajazzfestival.com

Presidente: Federico Mutti
Direttore artistico: Francesco Bettini

Ufficio Stampa: Daniele Cecchini
cell. 348 2350217
e-mail: dancecchini@hotmail.com