Bagnolo, da lunedì debutta la nuova rotatoria

Variazioni al traffico a Barcaccia di San Polo e a Villa MinozzoProvincia di Reggio Emilia

BAGNOLO IN PIANO (RE) – La Provincia di Reggio Emilia informa che dalle prime ore del mattino di lunedì 13 giugno a Bagnolo in Piano – dove da metà aprile sono in corso di esecuzione da parte della ditta Zannini i lavori di trasformazione a rotatoria dell’incrocio semaforico tra la Sp 3 e la Sp 40 – verranno spenti i semafori e l’immissione avverrà nel senso rotatorio attraverso l’anello provvisorio che verrà realizzato mediante new jersey di gomma, le nuove aiuole e ovviamente la necessaria segnaletica.

Da ieri e fino al 24 giugno a Barcaccia di San Polo, per un tratto di un chilometro della Sp 12 compreso tra il mulino Barazzoni e il confine con il comune di Montecchio, si viaggerà a senso unico alternato regolato da semaforo, con l’introduzione della limitazione di velocità a 30 km/h: i provvedimenti, che saranno adottati dalle 8,30 alle 18,30, sono stati decisi per consentire lo svolgimento in sicurezza di lavori di manutenzione straordinaria, da parte della ditta F.lli Ugoletti, per il consolidamento e ripristino della scarpata sinistra e dei manufatti lungo il Canale d’Enza.

Infine da domani, sabato 11 giugno, a Villa Minozzo per un tratto di poco meno di 4 chilometri della Sp 108 – compreso tra l’incrocio con via Segalara e quello con la Sp 59 per Ligonchio, si viaggerà con limite di velocità a 30 km/h a causa  del fondo stradale dissestato, potenzialmente pericoloso per la circolazione dei veicoli che procedono a velocità sostenuta: il provvedimento rimarrà in vigore fino al termine dei conseguenti lavori di ripristino.

Per info in tempo reale sulla viabilità e in caso di eventuali emergenze consultare il profilo Twitter della Provincia di Reggio Emilia @ProvinciadiRE.