Avvistato un ragazzo armato di machete in zona Stazione a Cesena

Alfa-Romeo-Polizia-MunicipaleMa per fortuna era solo una scimitarra giocattolo

CESENA – Momenti di concitazione si sono vissuti ieri mattina nella zona della Stazione. Intorno alle ore 9, alla Centrale Operativa dei Carabinieri sono arrivate diverse chiamate allarmate, che segnalavano la presenza in piazzale Aldo Moro di un ragazzo di colore armato di machete.

I Carabinieri hanno immediatamente diramato l’allerta, coinvolgendo anche Polizia di Stato e Polizia Municipale e sul posto dell’avvistamento sono confluite pattuglie di tutte le forze dell’ordine.

Alla fine, è stata una pattuglia della Pm a rintracciare il giovane che, ignaro del trambusto che aveva provocato, stava tranquillamente seduto su una panchina di piazzale Sirotti, sul retro della Stazione. Quello che ai passanti spaventati era sembrato un micidiale machete si è rivelato un’innocua scimitarra giocattolo di plastica.

Il ragazzo, un diciannPolizia autovetturaovenne di nazionalità italiana, è stato accompagnato prima al Comando della Polizia Municipale e poi in Commissariato per le procedure di identificazione e i controlli di rito.

“Per fortuna – rileva il Sindaco di Cesena Paolo Lucchi – si è trattato di un falso allarme e tutto si è concluso nel migliore dei modi. Però, è stato un bell’esempio di coordinamento fra le nostre forze dell’ordine, a testimonianza della stretta collaborazione con cui operano”.