Avviati i lavori di riqualificazione in piazza della Libertà

sopralluogo-avvio-lavori-piazza-liberta-3ott16CESENA – Dopo la consegna del cantiere, avvenuta la settimana scorsa, oggi 3 ottobre sono ufficialmente iniziati i lavori per la riqualificazione di piazza della Libertà.

Ad eseguire le opere è la ditta Consorzio Artigiani Romagnolo di Rimini, che all’inizio di agosto si è aggiudicata l’appalto grazie a un’offerta economica dell’importo di 1 milione e 830.000 euro (con un ribasso significativo rispetto alla base d’asta di 2 milioni e 500mila euro) e a una proposta tecnica migliorativa che ha ottenuto uno dei punteggi più alti.
In mattinata il Sindaco Paolo Lucchi e la Giunta hanno fatto un sopralluogo sul posto, accompagnati dai tecnici del settore Edilizia Pubblica del Comune. In questa prima fase, le opere si concentreranno sul lato di via Verdoni e poi su corso Garibaldi, in modo da mettere gli archeologi nelle condizioni di effettuare i rilievi necessari in queste due aree, rimaste escluse dalle precedenti indagini archeologiche. A quel punto i lavori si sposteranno nella piazza vera e propria, dove si comincerà a mettere mano ai sottoservizi.

“L’avvio dell’intervento – ricordano il Sindaco Lucchi e l’Assessore ai Lavori Pubblici Maura Miserocchi – è slittato un po’ in avanti rispetto al programma iniziale perché lo svolgimento della gara e i procedimenti di verifica ad essa collegati sono stati più lunghi del previsto. Ma ora finalmente si comincia, e ci auguriamo che, almeno in parte, si possa recuperare il tempo perduto. Anzi, l’auspicio è di arrivare ad avere la piazza riqualificata in tempo per il periodo natalizio del 2017”.
La durata dei lavori – che interesseranno anche il tratto di corso Garibaldi antistante palazzo Oir – è prevista di 500 giorni. Per tutto il tempo la ditta sarà affiancata dagli archeologi che continueranno il monitoraggio degli scavi.