“Attiviamoci per Piacenza”: Laboratori “Lingue…in Comune”

Entro il 4 novembre le domande

PIACENZA – Ancora pochi giorni, per i cittadini interessati, per aderire ai laboratori “Lingue… in Comune”, promossi dall’Amministrazione nell’ambito del progetto “Attiviamoci per Piacenza”, i cui volontari si sono resi disponibili come tutor e docenti. Il termine ultimo per far pervenire la propria richiesta di partecipazione è il 4 novembre, compilando il modulo che può essere scaricato dal portale PiacenzaPartecipa e dalla home page del sito comunale e inviandolo a partecipazione@comune.piacenza.it , spedendolo con posta ordinaria all’Ufficio Partecipazione, presso il Municipio in piazza Cavalli 2, o riconsegnandolo agli sportelli Quinfo di piazzetta Pescheria, dove è disponibile anche la versione cartacea.

Saranno aperti a tutti, senza distinzioni di età anagrafica, i laboratori di conversazione presso la Biblioteca di strada dell’Infrangibile, al via da martedì 8 novembre – con cadenza quindicinale o settimanale – per il francese e lo spagnolo, mentre le conversazioni in inglese prenderanno avvio da gennaio.

I laboratori strutturati come corsi di lingua, invece, sono rivolti agli over 55 o, senza limiti di età, ai dipendenti pubblici: le lezioni di inglese si terranno presso la Casa delle Associazioni di via Musso a partire dal 15 novembre, mentre quelle di tedesco si svolgeranno presso il Centro Belleville dalla fine di novembre. I giorni e gli orari definitivi saranno comunicati dopo la scadenza di presentazione delle domande, così come l’inizio dei corsi di spagnolo e francese, che saranno avviati successivamente.