Attila Favarelli parla di musica meccanica e riproduzione del suono nell’ultimo appuntamento di Tule

BIBLIOTECA MALATESTIANADomenica 21 gennaio, ore 17, l’incontro nella Sala Lignea della Biblioteca Malatestiana

CESENA – Domenica 21 gennaio alle 17.00 nella Sala Lignea della Biblioteca Malatestiana si terrà un incontro con Attila Faravelli, sound-artist, ricercatore e formatore nell’ambito della ricerca sonora. che parlerà della nascita e dello sviluppo degli automata musicali e del loro ruolo nella storia della registrazione e riproduzione del suono.

Nel corso dell’incontro saranno proposte anche le registrazioni audio effettuate al Museo Musicalia dallo stesso Favarelli durante il suo lavoro di ricerca artistica sui dispositivi meccanici di attivazione del suono.

Con questo incontro si chiude la seconda edizione di Tule, progetto di attività didattiche eterogenee e non convenzionali rivolte alla popolazione giovanile del territorio di Cesena, promosso dall’Associazione Mu con il supporto e il contributo del Progetto Giovani del Comune di Cesena.