Atmosfere circensi per il Gran Capodanno a MiMa On Ice

Atmosfere circensi per il Gran Capodanno a MiMa On IceE il nuovo anno inizia all’insegna del glamour con la Fashion Night

MILANO MARITTIMA (RA) – MiMa On Ice si prepara a festeggiare la fine dell’anno con il Gran Capodanno, ispirato alle atmosfere circensi e felliniane, con spettacoli circensi, balli sul ghiaccio e assaggi gourmet.

L’anno nuovo inizia all’insegna dei buoni auspici con la Camminata degli Auguri tra Cervia e Milano Marittima mentre il 2 gennaio è dedicato all’universo moda con la Fashion Night Ice Gala 2016 per fare acquisti di qualità fra le boutiques di Milano Marittima. Non mancheranno gli spettacoli dal vivo con le performance artistiche sul ghiaccio degli atleti della Nazionale Italiana all’Ice Gala di Natale e l’animazione per i più piccoli.

Giovedì 31 dicembre è Gran Capodanno a Mima On Ice con La Voce della luna: dalle 18.00 alle 21.00 la serata inizia con l’Aperitivo di Capodanno, in collaborazione con le Casette Gourmet e le Musiche di Papeete Beach.

Si continua con L’Ozio e la Convivialità cenando nelle Casette Gourmet e nei Ristoranti di Milano Marittima (20.30-23.30).

Dalle 21.00 alle 00.30 vanno in scena musiche e spettacoli circensi con artisti ispirati al Circo Felliniano con Venghino Signori e Signore: ecco a Voi il Circo…

A mezzanotte si brinda sulle musiche dei DJ del Papeete con Aspettando la Luna.

Per festeggiare l’angran Capodannono nuovo, si festeggia sull’ ”arena” di ghiaccio più grande d’Europa con Il sogno è realtà. La realtà è sogno dalle 24.00 alle 2,00 con gli Artisti del Circo Felliniano e le Musiche di Papeete.

L’anno nuovo inizia con Incontri golosi di Dolce Vita, la colazione al Circo delle casette (ore 2.00-3.00).

Durante la giornata non mancherà l’intrattenimento per i più piccoli con l’Animazione by MiMa Village FIRST e Dream Eventi: dalle 16.00 alle 19.00 truccabimbi, sculture di palloncini, Happy Dance, mini musical di “Frozen”, laboratori in preparazione all’Epifania e Intrattenimento Quadro Vivente (appuntamento alla Casetta Pro Loco alla Rotonda Primo Maggio).

Il primo giorno del nuovo anno, venerdì 1 gennaio 2016, si apre con la Camminata degli auguri, con partenza alle 17.30 da Torre San Michele a Cervia, accensione delle fiaccole e passeggiata in spiaggia fino all’arrivo a Milano Maririma alle 18.15 con welcome a cura di Pro Loco Milano Marittima & Mima On Ice.

Poi si riaccenderanno le fiaccole per una nuova passeggiata in spiaggia con rientro a Cervia (per info: letiziamagnani@gmail.com).

La giornata continua al Villaggio di MiMaOnIce con l’animazione di MiMa Village FIRST: dalle 16.00 alle 19.00 alla Casetta Pro Loco in Rotonda Primo Maggio, i bambini potranno divertirsi con truccabimbi, sculture di palloncini e tanto altro.

Dalle 21.00 al Teatro Comunale va in scena lo spettacolo Cin Cin in musica.

La serata di sabato 2 gennaio sarà all’insegna della moda e dello spirito glamour con la Fashion Night Ice Gala 2016: fino alle ore 24.00 in tutte le boutique di Milano Marittima sarà possibile fare shopping scegliendo fra marchi griffati e tante proposte di altissima qualità.

Dalle ore 22.00 sulla rotonda di ghiaccio andrà invece in scena l’ Ice Gala di Natale Performance artistica su ghiaccio con musica e la partecipazione straordinaria degli atleti della Nazionale Italiana e delle atlete dello Sporting Ghiaccio Artistico di Pinzolo, in collaborazione con Madonna di Campiglio.

Per i più piccoli, Animazione by MiMa Village First con truccabimbi, sculture di palloncini e tanto altro (appuntamento alla Casetta Pro Loco in rotonda Primo Maggio dalle 16.00 alle 19.00).

MiMa On Ice continua fino al 10 gennaio con la rotonda di ghiaccio più grande d’Europa (900 mq) che ruota intorno alla rotonda Primo Maggio di Milano Marittima. Dalla pista di ghiaccio, si snoda a raggiera nelle vie vicine il Villaggio di Natale con il Mercatino di oggettistica e addobbi a tema, le Casette Gourmet con proposte legate alle eccellenze gastronomiche del made in Italy e non solo, ed il Presepe artistico realizzato dagli studenti dell’Accademia di Brera in occasione del centenario della fondazione di Milano Marittima.