Associazioni e nove scuole per “Modena chiama Mondo”

Prende il via lunedì 23 gennaio e coinvolge 390 allievi di primarie e secondarie di primo grado un percorso di sensibilizzazione sui temi della solidarietà internazionale

Modena chiama mondoMODENA – Sono coinvolte 16 associazioni e 390 allievi di 18 classi di nove scuole tra primarie e secondarie di primo grado, nel percorso di sensibilizzazione sui temi della solidarietà internazionale intitolato “Modena chiama Mondo”, che prende il via lunedì 23 gennaio. Il progetto è organizzato e realizzato dall’Ufficio Politiche europee e Relazioni internazionali del Comune di Modena, in coordinamento con il “MeMo” (Multicentro educativo Modena Sergio Neri) e in collaborazione con associazioni modenesi attive nel settore della cooperazione e della solidarietà internazionale.

Il percorso si articola attraverso due o tre incontri della durata di due ore in ciascuna delle classi coinvolte dal progetto. L’obiettivo è stimolare lo scambio e la riflessione sui temi proposti, in un clima informale, positivo e costruttivo.

La solidarietà internazionale, spiegano gli organizzatori, non viene infatti presentata come semplice attività di aiuto, ma come impegno di giustizia mondiale nell’equa distribuzione di beni e materie prime. E il percorso mira a consentire di vivere ancor più la scuola come luogo educativo che si pone l’obiettivo di accompagnare gli studenti nel diventare cittadini del mondo.

Il percorso “Modena chiama Mondo” nelle intenzioni dei proponenti intende, inoltre, fornire agli insegnanti stimoli per proseguire, anche al di fuori del progetto, la trattazione in maniera trasversale di tematiche collegate alla cooperazione internazionale, partendo da un’azione di sensibilizzazione degli alunni alle abitudini e agli stili di vita quotidiani.

Le scuole coinvolte sono le primarie Galilei, Gramsci, M. L. King, Leopardi, Montecuccoli, e le secondarie di primo grado Calvino, Carducci, Guidotti e Paoli.

Le associazioni coinvolte in “Modena chiama Mondo” sono Africa Libera onlus, Alfeo Corassori, Amazzonia e Sviluppo, Arci Modena, associazione di solidarietà col popolo Saharawi “Kabara Lagdaf”, Bambini nel Deserto, Cooperativa Chico Mendes, Cooperativa sociale Oltremare, Foreste per Sempre, Ho Avuto Sete onlus, Iroko, Mani Tese, Modena incontra Jenin, Overseas, Tefa Colombia onlus, Uisp Modena solidarietà onlus.