Ferrara, Arnaldo Ninfali racconta la sua ‘Febbre di Spal’

Lunedì 10 ottobre, alle 17, la presentazione del libro nella sala Agnelli della biblioteca Ariostea

febbre-di-spalFERRARA – Si intitola ‘Febbre di Spal. Viaggio sentimentale di un indomito tifoso dalla serie D alla B’ il libro di Arnaldo Ninfali (Faust Edizioni, collana di sport ‘Eupalla’ 2016) che lunedì 10 ottobre alle 17 sarà presentato nella sala Agnelli della biblioteca Ariostea. Nel corso dell’incontro dialogherà con l’autore Corrado Magnoni, giornalista sportivo di Telestense. E’ inoltre prevista la partecipazione di Valentina Ferozzi, presidente del Coordinamento Spal Clubs e di campioni della Spal dall’epoca di Paolo Mazza in avanti. Sarà presente anche l’editore Fausto Bassini

E’ prevista la proiezione di fotografie rare o inedite.
L’incontro è organizzato con la collaborazione del Centro Coordinamento Spal Clubs di Ferrara

LA SCHEDA a cura degli organizzatori
Dalla dolorosa caduta in serie “D” della Real Spal alla gloriosa ascesa della S.P.A.L. 2013 dei ferraresi Colombarini-Mattioli, che riconquista la “B” in soli tre campionati: un racconto in presa diretta di un tifoso-scrittore d’eccezione che ha seguito la rinascita della Società Polisportiva Ars et labor giornata per giornata, in un turbine di gioie e magoni, per le testate on-line Chespal.it e Lospallino.com. Nel sano delirio di febbre bianco-azzurra il passato e il presente si intrecciano: i “Ciao zzio” della mascotte Pendenza e i “Zigo gol” guidati dallo stadio intero, le danze di Massei e le cavalcate di Di Quinzio sulla fascia, le telecronache di Carosio al Comunale e quelle di Sovrani al Mazza; i 320km di un ciclista tifoso da Bolzano per festeggiare la squadra e uno speciale talent scout Angelo Benini.
Con prefazione di Gigi Delneri e interviste a storici campioni.

Arnaldo Ninfali (Ferrara, 1948). Nato a Vigarano Mainarda (come il ‘presidentissimo’ Paolo Mazza), testimone oculare degli anni d’oro della Spal in serie “A”, tra tetraedri pubblicitari dello Zabov a centrocampo e pizze da Orsucci nei dopopartita invernali, a vent’anni si trasferisce a Verona dove tuttora vive. Insegnante di Lettere e Latino, ha pubblicato Scandalo ’60 (2012) e La vela e altri racconti (2014). Sito Internet: www.arnaldoninfali.com