Archiginnasio d’oro a Wolfango, domani la cerimonia di conferimento

Lunedì 5 febbraio appuntamento alle 18 nella sala dello Stabat Mater della Biblioteca di piazza Galvani

Comune di BolognaBOLOGNA – Lunedì 5 febbraio alle 18 nella sala dello Stabat Mater della Biblioteca dell’Archiginnasio, piazza Galvani 1, il Sindaco di Bologna Virginio Merola conferirà l’Archiginnasio d’oro alla memoria dell’artista Wolfango Peretti Poggi, scomparso il 16 gennaio dell’anno scorso.

La cerimonia sarà aperta, dopo il saluto della presidente del Consiglio comunale Luisa Guidone, dall’intervento del Sindaco Virginio Merola, cui seguirà la prolusione di Eugenio Riccòmini. L’assessore alla Cultura Matteo Leopore darà lettura della motivazione ufficiale di conferimento del premio, che sarà consegnato dal Sindaco ai figli di Wolfango, Alighiera e Davide Peretti Poggi.

L’Archiginnasio d’oro è il maggior riconoscimento civico del Comune di Bologna e consiste in una riproduzione dorata della facciata del Palazzo dell’Archiginnasio. La decisione di conferire l’onoreficenza alla memoria di Wolfango è stata approvata all’unanimità dal Consiglio comunale nella seduta del 22 gennaio scorso, interpretando il sentimento della città verso la lunga, coerente e straordinaria attività del grande e originale artista che “nel corso dei lunghi anni della sua attività, quasi interamente bolognese – si legge nell’atto approvato dal Consiglio comunale – ha onorato la nostra città con un’attività multiforme, sempre di altissimo livello, di pittore, illustratore, di cultore originale di alcune tra le principali tematiche della teoria e della storia dell’arte”.