Andrea Rossi nuovo comandante della Polizia Municipale di Rimini

L’incarico, della validità di tre anni, partirà da domani 31 dicembre

stemma-colori-comune-riminiRIMINI – E’ Andrea Rossi il nuovo comandante del corpo della Polizia Municipale di Rimini. L’incarico, che ha validità per tre anni e partirà già da domani 31 dicembre, è stato affidato al termine di una istruttoria condotta da un’apposita Commissione chiamata ad accertare l’esperienza professionale dei candidati, e a seguito di due colloqui, il primo con la Commissione stessa e il secondo con il Sindaco. L’incarico è stato affidato a Rossi, già vicecomandante, sulla base dell’esperienza pluriennale maturata al Corpo della Polizia municipale e in virtù dell’approfondita conoscenza delle dinamiche della realtà socio-economica riminese sviluppata nel corso degli anni. Una realtà complessa in considerazione della forte vocazione turistica e che presenta fattori di criticità particolari rispetto ad altre realtà. La lunga esperienza maturata nel Corpo di Rimini inoltre ha consentito al neo comandante di maturare una elevata capacità di lettura e di analisi del contesto interno ed esterno del Corpo e delle dinamiche organizzative, in particolare in relazione ai rapporti tra la Polizia municipale e la cittadinanza.

Il neo comandante Rossi, 49 anni, è laureato in Giurisprudenza ed è in servizio al corpo dei vigili urbani da oltre 25 anni, prima come ispettore e responsabile del Distaccamento Centrale, poi di titolare di posizione organizzativa, responsabile della Presidio territoriale e successivamente di Vice Comandante. Dal 2014 è stato a capo del Nucleo formato a contrasto dell’abusivismo commerciale sulla spiaggia: grazie alla riorganizzazione dell’attività di contrasto messa in atto sono stati raggiunti ottimi risultati in termini di forte ridimensionamento del fenomeno, in particolare nelle ultime due stagioni estive. Quest’anno ha seguito la creazione del distaccamento della Polizia Municipale di Corpolò, un presidio voluto per dare un punto di riferimento ai cittadini della zona e istituito dopo la positiva esperienza dell’Ufficio mobile itinerante avviata tre anni prima.

“Il nuovo Comandante è stato scelto tra una serie di candidati tutti molto validi e altamente qualificati, con importanti esperienze alle spalle – è il commento dell’Amministrazione comunale di Rimini – Andrea Rossi è in possesso di una grande esperienza maturata ‘sul campo’, con un lavoro e un’attività che in questi anni hanno prodotto risultati concreti. Si è quindi deciso di valorizzare una risorsa interna, cresciuta negli anni nel Corpo riminese, e che dunque porta con sé un bagaglio di conoscenze puntuale e profondo, in particolare per quanto riguarda le complesse dinamiche che sottostanno a un territorio particolare come quello riminese. Un territorio non semplice da gestire e che vede la nostra Pm impegnata ogni giorno su molteplici fronti, che spaziano dal presidio della viabilità alle azioni di contrasto a fenomeni quali all’abusivismo commerciale e in generale sui vari aspetti che interessano la sicurezza urbana. Un lavoro articolato, che vede il nostro Corpo lavorare sempre più in rete e sinergia con le forze dell’ordine attive sul territorio. Al neo comandante, che sarà in carica sin da subito garantendo quindi la massima operatività al Corpo in occasione delle festività di fine anno, vanno i migliori auguri per il delicato compito che lo attende. Infine un ringraziamento al dirigente Fabio Mazzotti per il suo importante contributo negli ultimi due anni alla guida della Pm”.