Andrea Canevaro e Michele Gianni presentano i loro libri in Biblioteca Malatestiana

Biblioteca MalatestianaSabato 13 gennaio, ore 17.00, la presentazione di “La versione del cucciolo” e “Symballein-l’altra metà del piatto” con l’introduzione di Roberto Mercadini

CESENA – Sabato 13 gennaio nell’Aula Magna della Biblioteca Malatestiana, Andrea Canevaro e Michele Gianni presentano i loro libri, rispettivamente “La versione del cucciolo” e “Symballein-l’altra metà del piatto”.

Ad introdurre gli autori e a dialogare con loro, sarà l’artista cesenate Roberto Mercadini.

Andrea Canevaro

Pedagogista ed editore, Canevaro insegna all’Università di Bologna e si è sempre distinto come studioso di prestigio internazionale. Fin dagli anni settanta del XX secolo, si è impegnato sul fronte dell’inclusione sociale, con particolare attenzione ed interesse nell’ambito della disabilità e dell’handicap. È ritenuto il padre della pedagogia speciale in Italia, disciplina che lui stesso ha contribuito ad implementare e diffondere nel Paese. I grandi contributi dati con le sue ricerche e studi hanno fatto di lui una figura di riferimento riconosciuta a livello internazionale nel campo della pedagogia speciale e della disabilità.

Michele Gianni

Nato a Milano e residente a Fano, Gianni è scrittore, traduttore, pubblicista e autore teatrale. Ha vissuto cinque anni in America Latina lavorando in progetti di cooperazione internazionale. Ha pubblicato un libro di racconti ambientati in Centro America (17 differenti tonalità di verde, Milano, 1992) e ha tradotto il libro-intervista di Thomas Borge a Fidel Castro “Un chicco di mais”. Dal 1995 al 2008 è stato presidente della Cooperativa Sociale Magma di Pesaro e poi operatore della Cooperativa Sociale Labirinto di Pesaro. Dal 2008, è consulente per i progetti di inserimento lavorativo presso la Cooperativa Sociale Tiquarantuno B di Pesaro.