Ancora rischio ghiaccio sulla viabilità provinciale di Modena

Mezzi spargisale in azione, guidare con prudenza

provincia_di_modena-stemmaMODENA – Nel pomeriggio di venerdì 13 gennaio i mezzi spargisale della Provincia proseguono l’attività su tutta la rete delle strade provinciali in vista del calo delle temperature previsto in serata, nella notte e di nuovo nelle prime ore della mattina di sabato 14 gennaio con probabili gelate.
E domenica 15 gennaio le previsioni meteo indicano al mattino in pianura molto nuvoloso con pioggia mista a neve, sui rilievi molto nuvoloso con deboli nevicate e dalla sera poco nuvoloso ma ancora con gelate.
Permane, quindi, nei prossimi giorni il rischio ghiaccio anche perché l’azione del sale a temperature particolarmente rigide nei tratti di strada più esposti si attenua fino a diventare nullo, come avvenuto nelle prime ore della mattina di venerdì 13 gennaio, con gravi disagi alla circolazione in diversi tratti delle strade provinciali.
I tecnici del servizio provinciale Viabilità raccomandano prudenza alla guida.
I mezzi spargisale della Provincia sono 33 (15 in montagna e 18 in pianura), più nove di proprietà della Provincia, oltre a 13 mezzi “combinati” cioè sia spartineve che spargisale. In vista dell’inverno la Provincia ha acquistato per ora oltre mille tonnellate di sale per una spesa di oltre 60 mila euro; il sale è stato distribuito nei 43 magazzini provinciali o presso le ditte che svolgono il servizio spargisale.