Emilia Romagna News 24 quotidiano online, notizie ultim'ora

Alla Tenda di Modena Cosmo apre la rassegna “Cantautori su Marte”

Giovedì 2 marzo, alle 21.30, Marco Bianchi racconta tra musica e parole il suo progetto solista. Conduce la serata Francesco Locane di Radio Città del Capo

MODENA – È Cosmo, il progetto solista di Marco Bianchi, già frontman dei Drink to me, a inaugurare, giovedì 2 marzo alla Tenda di viale Monte Kosica, i tre appuntamenti dell’edizione 2017 di “Cantautori su Marte”, incontri “senza gravità” con cantanti e musicisti che si raccontano tra parole e musica per fare il punto sulla canzone d’autore. La serata è a ingresso libero e comincia alle 21.30.

“Cantautori su Marte” è promossa dal Centro Musica di Modena nell’ambito del progetto Sonda, con la direzione artistica di Corrado Nuccini (Giardini di Mirò) e la grafica curata da Luca Lumaca. A intervistare gli ospiti, durante tutte le serate della rassegna, sarà Francesco Locane, speaker radiofonico e giornalista per Radio Città del Capo, mediapartner della manifestazione. L’ingresso alla Tenda sarà consentito fino al raggiungimento della capienza massima. Per informazioni: tel. 059 2034810; e mail: cmusica@comune.modena.it; www.musicplus.it.

Cosmo ha pubblicato nel 2013 “Disordine”, il suo primo album da solista che si è aggiudicato il premio Akmè per l’innovazione in campo musicale e il premio Pimi 2013 come migliore disco d’esordio. Nell’aprile 2016 pubblica su 42 Records il suo secondo disco “L’ultima festa”, con cui riscuote grande consenso di pubblico e critica.

Gli incontri successivi di “Cantautori su Marte” saranno giovedì 16 marzo con Motta e giovedì 30 marzo con Dente.