Alla Rocca Malatestiana si festeggia il primo maggio tra creatività e musica

Giovani musica lavoro e creativitàCESENA – E’ un ricco ventaglio di iniziative quello proposto alla Rocca Malatestiana in occasione della festa del primo maggio, che si terrà domenica, dalle ore 15 fino alle 23.

Si inizia alle ore 15 a ritmo di musica e si proseguirà fino alle 19, con l’esibizione sul palco delle band emergenti “Exilence”, “Flysuit”, “Homini”, “Hide The False”, “Resus”, “Three Times Widow”, “E-FortyFive”.

Il tutto grazie alla collaborazione dell’associazione “Rock House” di Cesena.

Alle ore 15.30 si terrà la performance di bodypanting, a cura di Ketty Art.

Dalle ore 16, in programma anche attività creative e divertenti per i più piccoli, con il laboratorio artistico per bambini “Pittore per un giorno alla Rocca” e lo spazio trucca-bimbi, a cura di “Giocarcipiace”.

Giochi di identitàCi saranno anche gli “Atelier delle identità”, postazioni fornite di tutto il necessario per realizzare le maschere steinbergiane (la partecipazione è gratuita).

Per tutta la giornata sarà in funzione l’Infopoint sul Servizio civile 2016 per avere informazioni sul prossimo bando di servizio civile, a cura dei volontari di Arci Servizio Civile Cesena.

Dalle ore 19, “Pillole di lavoro”, con lettura di messaggi e pensieri sul tema del lavoro e del primo maggio, a cura dei Sindacati.

Chiunque vorrà esprimere un pensiero, una parola sul tema del lavoro e sul significato di questa ricorrenza, potrà farlo liberamente scrivendo sul muro dei pensieri e delle libere parole.

Per gli appassionati del gioco del biliardino, ci sarà un torneo organizzato dai centri di aggregazione giovanile Bulirò, Garage e Sgranchio.

Radio Garbino di Cesena sarà la radio web della festa.

The RockDalle ore 21, la serata sarà tutta all’insegna della musica con il concerto targato “Rock’n’ roll Kamikazes”, band santarcangiolese capitanata da Andy MacFarlane.

Il progetto è nato nel 2011, quando MacFarlane insieme a Peppe De Gregoriis (storico batterista), Alessandro Cicognani e altri bluesman italiani decide di ripartire dal Blues.

A loro si è aggiunto Nicolò Fiori, eclettico contrabbassista santarcangiolese che nelle sue esperienze musicali ha collaborato anche con musicisti di livello internazionale come Michael Godard, Frank London e Goran Bregovic.

Infine, una punta di diamante, Guy Portoghese, da Bari, carismatico leader di “Guy e gli Specialisti”, che con i suoni caldi del suo sax ha regalato al suono dei “Kamikazes” toni swing, armoniche blues e particolari momenti di gioia sopra e sotto il palco tra assoli incredibili e frasi mozzafiato.

Con questa formazione è uscito l’album di debutto “TORA TORA TORA” e nel 2013 il secondo, dal titolo “All kind of people”, pubblicato dalla Go Down record.

All’album e alla nuova tournèe si è poi aggiunto il chitarrista Eugenio Pritelli, regalando alla band un timbro molto più deciso e alla ritmica una marcia in più.

Nel 2015, i quattro guerrieri del Rock’n’Roll hanno deciso di far uscire il loro terzo lavoro con un nuovo sound d’impatto, ma con le radici saldate nella palude del blues e le idee e la rabbia del punk rock.

Così è nato “My Town”, dove il vento divino “di vino” soffia ancora ed è sempre più forte.

Dieci tracce più mature e profonde, intese come protesta al mondo attuale e alle sue assurde dinamiche, sono cantate in scozzese, lingua madre di Andy.

Quest’ultimo lavoro rispecchia il pensiero comune della band e di Guy Portoghese, sottolineando che il rock’n’roll è (e sempre sarà) una cosa seria.

La festa del primo maggio nella cornice della fortezza malatestiana, è organizzata da Comune di Cesena, Progetto Giovani, Cantiere Giovani e Arci Cesena.

Ingresso offerta libera.

In caso di maltempo l’evento verrà rimandato al 2 giugno, con lo stesso programma.

Per maggiori informazioni: tel. 0547-22409 oppure visitare il sito www.roccamalatestianadicesena.it